rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Attualità

Gal del Ducato, un milione di euro di finanziamenti per il turismo dell’Appennino

Tre nuovi bandi, con la precisa volontà di dare un sostegno concreto e immediato al settore turistico dell’Appennino piacentino, in grave sofferenza a causa della emergenza da Coronavirus

Con la precisa volontà di dare un sostegno concreto e immediato al settore turistico dell’Appennino piacentino, in grave sofferenza a causa della emergenza da Coronavirus, il Consiglio di Amministrazione del Gal del Ducato ha deciso di aprire dal 4 maggio, tre nuovi bandi. 

Come spiega il Presidente del GAL del Ducato, Marco Crotti, «siamo consapevoli della difficoltà del momento, dell’incertezza che vivono i nostri imprenditori sui tempi e sui modi delle riaperture delle attività, ma proprio per questo abbiamo deciso di mettere immediatamente a disposizione queste risorse, che ricordo, sono contributi a fondo perduto dell’Unione Europea gestiti dal GAL su mandato della Regione Emilia Romagna».

Si tratta di un aiuto tangibile pari a quasi un milione di euro. Un primo bando è dedicato a interventi di adeguamento e ristrutturazione di immobili adibiti ad attività ricettive e di ristorazione, anche di adeguamento alla emergenza Covid19, e per l’acquisto di attrezzature, macchinari e arredi per interni ed esterni. 

Un secondo provvedimento sostiene progetti di impresa diretti alla valorizzazione turistica dei boschi, quindi particolarmente adatti ad una fruizione basata sul distanziamento sociale. Per questi due provvedimenti, le domande devono pervenire entro il 30 giugno e il contributo va dal 40 al 60% a seconda della tipologia del beneficiario e del luogo in cui si realizza l’investimento. 

Il terzo bando è invece pensato per i comuni, per i quali sono previsti contributi al 100% per l’acquisto di attrezzature quali maxischermi, impianti audio e luci, tensostrutture, sedie e tavoli, palchi, ecc. per l’organizzazione di attività all’aperto, nel rispetto delle regole attualmente in vigore, e le domande devono pervenire entro il prossimo 31 luglio.

«Ci auguriamo che queste risorse possano contribuire a dare fiducia ai nostri operatori così duramente colpiti e se arriveranno molte richieste, il Consiglio ha già deciso un ulteriore incremento delle risorse disponibili per 200mila euro interamente dedicati ai progetti di qualificazione delle imprese turistiche».

I bandi sono scaricabili dal sito del GAL del Ducato, www.galdelducato.it e per informazioni sulle modalità di presentazione delle domande, è possibile chiamare il seguente numero: 0521 574197.

I TRE BANDI NEL DETTAGLIO

Bando Bosco A.2.2 secondaedizione Scheda riassuntiva

Bando_B.2.6 Scheda descrittiva

Bando_B.3.1. Scheda descrittiva

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gal del Ducato, un milione di euro di finanziamenti per il turismo dell’Appennino

IlPiacenza è in caricamento