rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Gianni Degli Antoni, il futuro raccontato quattro lustri fa

Presentato il programma della sessione del Periti day a lui dedicato

Il 9 aprile 2016 decedeva a Milano il prof. Gianni Degli Antoni.  Nato a Piacenza nel 1935, Degli Antoni si era laureato in Fisica nel 1960 presso l’Università degli Studi di Milano e presto si era occupato del trattamento dei dati in ambito spaziale di Fisica Cosmica e di Fisica delle alte energie. Da quelle esperienze, dalle quali nacquero i primi contratti nazionali ed Europei sulla ricerca spaziale, Degli Antoni intuì l’importanza che una crescita nel campo dell’elaborazione dell’informazione avrebbe potuto apportare alla scienza ed alla società. Degli Antoni è stato pertanto uno dei primissimi promotori della diffusione dell’Informatica in Italia sin dagli albori di questa disciplina negli anni 60. La sua figura è stata ricordata nella sala del Consiglio comunale dal vice sindaco Elena Baio e da Carlo Mistraletti Della Lucia, nell’ambito della conferenza stampa di presentazione della 11esima sessione del Periti Day Every day che avrà svolgimento martedì 16 aprile 2019 ore 18 nell’Aula Magna Seminario vescovile (Via Scalabrini 67). Tema dell’incontro “Cosa direbbe oggi Gianni Degli Antoni su rete e G5”. Dopo l’introduzione di don Giuseppe Basini interverranno Carlo Mistraletti Della Lucia, Alberto Speroni, Domenico Ferrari Cesena anche con presentazione di testimonianze di amici e accademici italiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gianni Degli Antoni, il futuro raccontato quattro lustri fa

IlPiacenza è in caricamento