Giovani e divertimento: ecco il braccialetto anti-sballo

Presentata l'iniziativa “No all’alcool, no alle droghe. Si al divertimento sano” prevista per i prossimi due fine settimana in molti locali e discoteche piacentine

La presentazione in prefettura

“No all’alcool, no alle droghe. Si al divertimento sano”. E' stata presentata ufficialmente in prefettura l’iniziativa che consiste in unità mobili e personale del Silb Fipe nazionale qualificato che, per due fine settimana dal 27 luglio al 3 agosto, sottoporranno i ragazzi che spontaneamente si fermeranno presso l’unità mobile ad un test, e sarà consegnato loro un braccialetto di riconoscimento che permetterà di essere identificati a fine serata per poterli risottoporli al test e verificare così il loro stato psicofisico ed il tasso alcolemico. A coloro che avranno superato il test verrà riconosciuta una consumazione gratuita ed analcolica presso il locale mentre gli altri potranno riposarsi presso l’unità mobile e sorseggiare acqua tè e caffè. All’iniziativa ha aderito altresì la Croce rossa di Piacenza condividendone pienamente le finalità preventive e confermando una sensibilità al problema della prevenzione da droghe e da alcool, già attivato da tempo in collaborazione con la Polizia Stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa del Silb-Fipe Piacenza, Associazione Italiana dei locali da ballo aderenti all’Unione Commercianti Piacenza - Confcommercio è stata presentata dal prefetto Maurizio Falco, del capo di Gabinetto della prefettura Patrizia Savarese, dal questore Pietro Ostuni, dal sindaco Patrizia Barbieri, da Alessandro Guidotti presidente della Croce Rossa italiana Piacenza, dal presidente del Silb-Fibe Piacenza Roberto Carbonetti, da Ernesto Mendola Presidente Silb Fipe Parma e da Giovanni Struzzola direttore generale di Unione Commercianti Piacenza. L’iniziativa messa in campo da SILB-FIPE Nazionale vuole rilanciare le azioni di sensibilizzazione contro gli stupefacenti ma anche contro l’abuso del consumo di bevande alcoliche, ed è stata subito condivisa dal prefetto Maurizio Falco e dal questore Pietro Ostuni, si pone perfettamente nei contenuti del protocollo di intesa siglato a livello nazionale dal Silb Fipe con il ministero degli Interni e, nei mesi scorsi dichiarato a livello locale tra appunto la Prefettura e del sindacato Silb Fipe Piacenza. 
CALENDARIO:
27-28 LUGLIO: Paradise, Boat, Naxos, Laghi di Tuna
3-4 AGOSTO: Paradise, e tutte le altre discoteche del territorio piacentino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento