menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gossolengo, chiusa l’area di sgambamento di via Dei Rivi per un possibile boccone avvelenato

Area chiusa per poter effettuare un controllo più capillare. La presunta esca è stata consegnata al laboratorio di analisi dell'istituto zooprofilattico di Piacenza

Possibili bocconi avvelenati a Gossolengo. L’assessore Aldo Abbruzzese ha reso noto che nella mattinata del 30 marzo in via Dei Rivi un cittadino ha segnalato una probabile esca presente nell’area di sgambamento. «Recandomi sul posto – spiega l’assessore rivolgendosi ai suoi concittadini sui social - ho effettivamente riscontrato e rimossa la presunta esca. Pertanto, il cancello di accesso all'area è stato chiuso per poter effettuare un controllo più capillare e se necessaria, una eventuale bonifica. Per sicurezza, è stata effettuata un’ispezione anche all'area di Settima. La presunta esca, al fine di accertarne l'eventuale tossicità, è stata consegnata al laboratorio di analisi dell'istituto di Zooprofilattico di Piacenza. Ovviamente, pur non conoscendo ancora l'eventuale pericolosità del composto, è doveroso allertare i possessori di animali. Senza allarmismi, ma con un’attenta vigilanza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Usb: «Non saremo con i Si Cobas davanti alla Cgil»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento