Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Gossolengo, il Comune sostiene con 20mila euro la scuola materna paritaria San Quintino

Il sindaco Balestrieri: «La chiusura forzata ha praticamente azzerato le entrate assicurate dalle rette, poi sono stati fatti interventi»

Andrea Balestrieri

L’Amministrazione Comunale di Gossolengo, fin dagli inizi della pandemia, ha lavorato assiduamente con interventi mirati che hanno comportato importanti  adeguamenti necessari a garantire, per tutti gli alunni di Gossolengo, la possibilità di usufruire delle  strutture scolastiche presenti sul nostro territorio in sicurezza e nel pieno rispetto delle normative vigenti anti covid.

«La scuola materna paritaria San Quintino – fa sapere il sindaco Andrea Balestrieri - che allo stato attuale ospita 41 alunni, rappresenta un’importante realtà per il nostro paese sia per storicità sia per la qualità del servizio offerto alla cittadinanza. In questo anno così particolare e difficile, come evidenziato da Don Igino Barani, importanti sono state le perdite di carattere economico dovute al primo lock down: la chiusura forzata della scuola materna ha praticamente azzerato le entrate assicurate dalle rette degli iscritti e per la ripresa dell’anno scolastico in corso si sono resi necessari alcuni importanti interventi volti a garantire lo svolgimento delle attività nel pieno rispetto delle vigenti normative anti contagio».

«Per evitare  che tale penalizzazione mettesse a rischio il funzionamento della struttura stessa, l’Amministrazione Comunale di Gossolengo – informa il sindaco Balestrieri - è intervenuta concretamente deliberando un contributo di 20mila euro. Ciò garantirà alla scuola di poter proseguire nell’azione educativo didattica programmata e alle famiglie frequentanti la possibilità di poter usufruire di questo servizio con continuità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gossolengo, il Comune sostiene con 20mila euro la scuola materna paritaria San Quintino

IlPiacenza è in caricamento