Gragnano, celebrata la Giornata Internazionale della Bambina

Si comincia ad acquisire la consapevolezza dei propri diritti e il rispetto della propria persona e degli altri fin dalla più tenera età. Per questo l’amministrazione comunale, insieme alla Scuola Primaria, ha voluto far riflettere i bambini e le bambine sui diritti negati alle bambine in tanti Paesi del mondo

Alcuni disegni realizzati per la giornata

Si comincia ad acquisire la consapevolezza dei propri diritti e, in particolare, il diritto al rispetto della propria persona e degli altri fin dalla più tenera età.

Per questo l’amministrazione comunale di Gragnano Trebbiense , insieme alle insegnanti della Scuola Primaria, ha voluto far riflettere i bambini e le bambine sui diritti negati alle bambine in tanti Paesi del mondo .

Le riflessioni e i sogni dei ragazzi e delle ragazze delle classi Quinta G e Quinta H si sono tradotti in disegni che, l’amministrazione comunale, il giorno 11 Ottobre , in occasione della Giornata Internazionale della Bambina istituita dall’ONU , ha esposto nell’atrio d’ingresso e lungo lo scalone del Municipio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ringrazio la referente Docente Valentina Spelta e, suo tramite,  le insegnanti convolte nel progetto», ha dichiarato il sindaco Patrizia Calza, «la Giornata Mondiale della bambina è ancora troppo poco conosciuta. C’è ancora tanto da fare: spose bambine, violenza di genere, baby mamme, diritto allo studio negato sono  realtà che vanno combattute. Sono necessari cambiamento culturale e politico e tanta consapevolezza. Per questo da anni, come comune, aderiamo alle iniziative di Terre de Hommes esponendo sul Municipio lo striscione arancione della Fondazione che promuove la campagna di sensibilizzazione “In-difesa” per un paese a misura di bambine e ragazze allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento