menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La nuova targa

La nuova targa

Gragnano, gli studenti del consiglio comunale inaugurano il restyling di via Martin Luther King

La strada è stata oggetto di lavori di riqualificazione, volti alla completa ricostruzione del marciapiedi e alla sostituzione delle alberature. Il Consiglio comunale dei ragazzi, nell’ambito di un più ampio progetto di partecipazione e cittadinanza attiva, è stato coinvolto nell’iter dei lavori

E’ stato inaugurato, con una breve cerimonia, il restyling della Via Martin Luther King in Gragnano Trebbiense.

La strada è stata oggetto di lavori di riqualificazione, volti alla completa ricostruzione del marciapiedi e alla sostituzione delle alberature. Negli anni molti degli alberi esistenti hanno divelto marciapiedi e muretti delle abitazioni adiacenti, impedendo il transito in sicurezza dell’utente debole e causando danni alle proprietà private. Alcune alberature nel corso del tempo  sono state tagliate perché secche o pericolose.

L’Amministrazione ha dunque deciso di provvedere alla completa riqualifica affidando la realizzazione dei nuovi marciapiedi e delle nuove sedi delle alberature e lavorazioni connesse alla Ditta Molinelli s.r.l. di Ponte dell’Olio, importo lavori di 44mila euro. La sostituzione delle alberature è stata affidata invece alla Ditta Ferri Roberto di Rottofreno per un importo di 9900 euro. Le nuove alberature consistono in carpini piramidali, una specie che offre garanzie di non causare più gli inconvenienti generati dalle piante rimosse.

Alla cerimonia , oltre ai rappresentanti dell’Amministrazione Comunale - il sindaco Patrizia Calza , l’assessore ai Lavori Pubblici Cristiano Schiavi, l’assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Tirelli  e al progettista Stefano Ambrosino - responsabile Ufficio Tecnico del Comune - erano presenti gli studenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi che, come in altre occasioni, nell’ambito di un più ampio progetto di partecipazione e cittadinanza attiva, è stato coinvolto nell’iter dei lavori. E’ stata pertanto scoperta una targa nella quale accanto al volto di Martin Luther King , è riprodotta una  frase da lui pronunciata e scelta dagli stessi studenti : «La più grande tragedia di questi tempi, non è nel clamore chiassoso dei cattivi, ma nel silenzio spaventoso delle persone oneste».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento