Gragnano, i giovanissimi del Consiglio comunale ricordano i caduti

Il Consiglio comunale dei ragazzi di Gragnano, con i rappresentanti degli alpini e don Andrea Campisi, hanno ricordato tutti insieme i caduti, in particolare i morti della Resistenza. Insieme al sindaco Patrizia Calza i giovanissimi hanno reso onore ai caduti e dispersi di tutte le guerre di fronte alle stele poste nell’androne del municipio. In seguito sono stati portati fiori a Gragnanese a Luigi Paraboschi, a Castelbosco a Giuseppe Nespi, a Natale Barattieri e Mario Fontanella, al cimitero a Luigi Pozzi, Francesco Rossi e don Giuseppe Beotti. Erano presenti anche gli assessori Alessandra Tirelli e Cristiano Schiavi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento