menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gragnano, la mozione per i problemi creati dai mezzi agricoli senza limite di peso sulle strade comunali

L’occasione è stata la formazione di un ultimo significativo avvallamento sulla strada comunale di Campremoldo Sopra, nel tratto tra la rotatoria della Moffelona e la località Castelbosco

Arriva la mozione per i problemi creati dai mezzi agricoli senza limite di peso sulle strade comunali. L’occasione è stata la formazione di un ultimo significativo avvallamento sulla strada comunale di Campremoldo Sopra, nel tratto tra la rotatoria della Moffelona e la località Castelbosco. 

L’Amministrazione Comunale di Gragnano Trebbiense che, nel corso del tempo, è ripetutamente intervenuta con lavori di ripresa della pavimentazione bituminosa per migliorare lo stato del manto stradale si è vista costretta, nell’attesa di realizzare un ulteriore lavoro di ripristino stradale, a limitare la velocità di marcia ai 30 Km. orari posizionando apposita cartellonistica. Contemporaneamente però il sindaco Patrizia Calza ha deciso di interpellare il consiglio provinciale, di cui fa parte, al fine di porre la questione della manutenzione delle strade comunali, soprattutto dei Comuni di pianura, interessate da un intenso e pesante traffico, in particolare di mezzi agricoli. 

Problematica che si presenterà sempre più in futuro se davvero, come si legge nella Circolare n. 33119 del 28.10.2019 del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, la normativa europea ha reso legali e non eccezionali sia i veicoli agricoli isolati che i treni agricoli anche con masse ben superiori  le 50t, impedendo così ai comuni la possibilità di porre limiti al transito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento