rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Attualità Vigolzone

In migliaia a Grazzano e con i visitatori torna anche il traffico: «Si studia un piano per alleviare il problema»

Domenica 31 ottobre affluenza boom nel borgo e veicoli a passo d’uomo tra Vigolzone e Podenzano, l’assessore Borlenghi: «I tanti arrivi un segno molto positivo, viabilità al vaglio in vista dei mercatini di Natale»

In migliaia a Grazzano Visconti dove, insieme ai visitatori, torna il traffico congestionato tra Vigolzone e Podenzano. Domenica 31 ottobre, in occasione dei festeggiamenti per Halloween, il borgo ha registrato un vero e proprio boom di affluenze, «all’incirca tra le 8 e le 10mila persone nell'arco della giornata, una cifra superiore ad ogni aspettativa» stima l’assessore al turismo del comune di Vigolzone, Giulio Borlenghi. «Ci fa molto piacere, è un segno davvero positivo per il paese, che con l’emergenza Covid-19 aveva subito un forte rallentamento; le gente ha voglia di ricominciare a divertirsi e soprattutto di venire a Grazzano, meta che si conferma attrattiva per il turismo».

Un ritorno che comporta anche il ripresentarsi di un fenomeno che da tempo si registra in occasione degli eventi più frequentati, ovvero quella dei veicoli in coda e a passo d’uomo lungo la statale 654. «Trattandosi di feste “libere” è molto difficile sapere in anticipo quanto gente verrà e poter regolare gli ingressi - spiega Borlenghi - e la problematica della viabilità è su due fronti: la prima riguarda la statale Valnure, che è fatta in un certo modo, ad esempio il semaforo di Podenzano di certo non aiuta il deflusso verso Piacenza delle persone. Poi c’è l’incrocio a t con la provinciale per Niviano, senza rotatoria, e questo a sua volta sicuramente rallenta il traffico; questioni strutturali a cui il Comune da solo non può far fronte, sono temi da discutere a livello provinciale». Intanto, in vista dei mercatini di Natale, al via nel borgo il prossimo 20 novembre, «con la proprietà, gli organizzatori e con il comandante della polizia locale - aggiunge l'assessore - stiamo studiando un piano per cercare di alleviare il problema».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In migliaia a Grazzano e con i visitatori torna anche il traffico: «Si studia un piano per alleviare il problema»

IlPiacenza è in caricamento