#guardadacasalelucidellacittà, la raccolta fondi di Bleech Festival a favore della Croce Rossa

L'obiettivo di raccogliere 3mila euro, cifra corrispondente all'acquisto di circa 1.000 dispositivi per la protezione degli operatori e volontari sanitari, è stato raggiunto nel giro di pochi giorni

Negli ultimi 5 anni Bleech Festival ha avuto tanto dalla sua amata Piacenza, ma ancor di più dai suoi abitanti, trasformandosi piano piano in un tessuto culturale di cui ancora oggi si sente ospite privilegiato. Bleech e’ testimonianza di una bellezza che deve essere preservata ancora per tanto tempo.

L’Emergenza Covid-19 sta mettendo a dura prova le risorse dei nostri istituti sanitari, e con essi il benessere della nostra comunità. Lo Staff del festival essendo parte di quest’ultima, ha deciso di dare un contributo: dal 20 di marzo è stata aperta una piccola raccolta fondi a favore di Croce Rossa Italiana - Comitato di Piacenza. 

L'obiettivo di raccogliere 3mila euro, cifra corrispondente all'acquisto di circa 1.000 dispositivi per la protezione degli operatori e volontari sanitari, è stato raggiunto nel giro di pochi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo una breve ma bellissima chiacchierata con il vicepresidente della Croce Rossa di Piacenza, Pilade Cortellazzi afferma: «Le fluenti richieste che ci arrivano ogni giorno mutano continuamente in base sia alle necessità’ dei ricoverati che dei familiari i quali devono gestire la loro quotidianità, come  andare a fare la spesa o cercare di “consegnare” vestiti puliti ai propri cari; oltre che essere professionisti dobbiamo anche svelare il nostro lato di umano, portando supporto morale e psicologico».  La Croce Rossa di Piacenza, inoltre, sta cercando anche di raccogliere soldi per acquistare autovetture in modo da poter aiutare le persone con più esigenze.
Il piccolo contributo da parte di tutti quelli che hanno sostenuto Bleech Festival in questa iniziativa, ha coperto l’acquisto di dispositivi principalmente di camici e mascherine di protezione per gli operatori e volontari per tutto il mese di Aprile.
«Da sempre siamo attivi su Piacenza e provincia per fare della cultura il motore della vita locale. Perciò è stato naturale per noi contribuire all’Emergenza COVID-19 con i mezzi e le risorse di cui disponiamo. Ringraziamo dal profondo del cuore tutti gli amici del nostro Festival che hanno scelto di supportare la Campagna a favore di Croce Rossa. Ogni centesimo vale oro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento