menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dell'attività

Un momento dell'attività

I bambini della Scuola Primaria Paritaria Sant’Orsola con le mani in pasta al Molino Dallagiovanna

I titolari Sergio e Andrea Dallagiovanna, da generazioni impegnati nella realizzazione di un prodotto di alta qualità, hanno illustrato agli alunni i passaggi fondamentali della  lavorazione e della trasformazione del grano nei diversi tipi di farina

Altra coinvolgente iniziativa della Scuola Primaria Paritaria Sant’Orsola, questa volta in collaborazione col Molino Dallagiovanna, volta ad arricchire l’offerta formativa didattica dell’Istituto. Le classi coinvolte sono la Prima e Seconda, con le rispettive Maestre, Alessandra Ercoli e Paola Calosso.

I titolari del Molino Pierluigi, Sergio e Andrea Dallagiovanna, da generazioni impegnati nella realizzazione di un prodotto di alta qualità, hanno illustrato agli alunni i passaggi fondamentali della  lavorazione e della trasformazione del grano nei diversi tipi di farina. Oggi più di 400 ricette a computer.

Al Molino, i bambini hanno visitato i locali predisposti alla realizzazione dell’intero processo, e hanno potuto scoprire concretamente l’iter produttivo del grano, passando dalla farina sino ad arrivare alla produzione di biscotti e focacce nel laboratorio dove avvengono i test di panificazione.

Il percorso didattico ha portato gli studenti a visitare l'area dei silos di stoccaggio, e poi della lavagrano dove hanno osservato come il grano viene pulito prima a secco e poi lavato con acqua corrente e condizionato. Da qui, la macinazione che avviene in impianti di ultima generazione e tecnologia Buhler. Il grano viene macinato in tanti passaggi, lentamente e a freddo per non danneggiare le proprietà organolettiche del cereale. Una volta prodotta, la farina viene mandata nei silos per le consegne in cisterna o al magazzino in confezionamento in sacchi.

La seconda fase del percorso didattico, si svolge in un vero e proprio laboratorio in cui vengono fatti i test di panificazione sulla farina. Il tecnico dell'arte bianca, Mattia Masala, ha illustrato e spiegato, in una divertentissima lezione, come dalla farina, insieme ad altri ingredienti, si possano ottenere biscotti e focacce, coinvolgendo  i bambini nella loro concreta realizzazione. Gli alunni, affascinati ed entusiasti, hanno anche voluto trascrivere le due ottime ricette, così da poterle ripetere a casa insieme a mamma e papà, ma soprattutto insieme alla consapevolezza che, da una semplice spiga di grano si possono ottenere molti prodotti che ogni giorno portiamo sulle nostre tavole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento