rotate-mobile
Il report / Rivergaro

I cacciatori: in un anno 71 cani attaccati dai lupi

Il report diffuso durante un incontro a Niviano: nel Piacentino il 16% dei casi di tutto il Paese

Dall’agosto 2022 al luglio 2023 sono stati 71 i cani che hanno subito attacchi dai lupi nella provincia di Piacenza. Il 16% dei casi registrati in Italia nello stesso lasso di tempo. È, in estrema sintesi, il risultato di un report diffuso dai cacciatori piacentini, stando alle segnalazioni degli associati del nostro territorio raccolte tramite un questionario. Quella della nostra provincia è uno dei territori italiani più colpiti da questo fenomeno, anzi, il più coinvolto, insieme alla vicina Parma. A Niviano di Rivergaro venerdì sera si è svolto un incontro per fare il punto della situazione sui molteplici episodi. L’Alta Valnure è risultata essere il territorio più colpito, soprattutto nella zona di confine tra Farini e Ferriere, nel circondario delle frazioni di Mareto-Centenaro-Solaro, ma diversi attacchi sono stati registrati anche in pianura, come a Calendasco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cacciatori: in un anno 71 cani attaccati dai lupi

IlPiacenza è in caricamento