I commercianti danno vita al progetto “Scopri Rottofreno” per fare marketing

Questo progetto, che affonda le radici nella legge regionale 41, mira ad acquisire visibilità tramite i social network, infatti è già stata istituita la pagina Facebook e sono previste altre forme di marketing

Alberto Malvicini, Stefano Giorgi, Raffaele Veneziani, Fabrizio Samuelli e Daniele Tagliafichi

Sono intervenuti alla presentazione il sindaco Raffaele Veneziani, l’assessore Stefano Giorgi, Fabrizio Samuelli per Confesercenti di Piacenza, Alberto Malvicini dell’Unione Commercianti Piacenza e Daniele Tagliafichi presidente del locale Comitato dei commercianti. E’ stato proiettato un video per illustrare la proposta che intende valorizzare le varie attività in una veste anche turistica. Oltre allo shopping, verranno così evidenziate le tradizioni locali (pure attraverso le botteghe storiche, le piazze e i castelli) e la natura rappresentata dal Parco regionale fluviale del fiume Trebbia.

Questo progetto, che affonda le radici nella legge regionale 41, mira ad acquisire visibilità tramite i social network, infatti è già stata istituita la pagina Facebook e sono previste altre forme di marketing. Questo sistema di divulgazione era stato insegnato ai commercianti, sempre nell’ambito dei finanziamenti arrivati tramite la legge 41: promossi corsi di social media marketing e di vetrinistica. Inoltre sono stati realizzati eventi a tema, come la Festa della Zucca e la rassegna enogastronomica e musicale “Never ending summer”.

I presenti hanno sottolineato gli aspetti positivi del progetto: massima condivisione fra i vari soggetti (Amministrazione comunale, associazioni di categoria, Commercianti), uso di moderni mezzi di comunicazione che possono fondere le tradizioni con le innovazioni, gadget, valorizzazione del territorio oltre il commercio e quindi in senso vasto, efficacia prolungata nel tempo che perciò non si concluderà con questo step, ma proseguirà in futuro. Il tutto sotto l’egida di un logo colorato, inneggiante al commercio, con quattro petali che simboleggiano i paesi coinvolti e richiamano un quadrifoglio portafortuna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento