I giovani del consiglio comunale di Gragnano in visita a Montecitorio

Il Gruppo, costituito da 27 persone accompagnate dal sindaco Patrizia Calza, ha visitato l'assemblea legislativa più importante del Paese

Dal consiglio comunale di Gragnano alla Camera dei Deputati. Una visita all'assemblea legislativa più importante del Paese per il gruppo di giovani che hanno dato vita al consiglio comunale dei ragazzi nel comune piacentino. Il Gruppo, costituito da 27 persone accompagnate dal sindaco Patrizia Calza, dal suo vice Marco Caviati e dall'assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Tirelli, ha compiuto una visita nei giorni scorsi al Palazzo di Montecitorio di Roma.

«Si tratta del compimento di un percorso - spiega Patrizia Calza - che abbiamo intrapreso da tempo per avvicinare i giovani alle istituzioni e far comprendere loro il funzionamento. Del gruppo che ha raggiunto la Capitale e visitato la Camera dei Deputati, grazie all'interessamento della nostra parlamentare piacentina Paola De Micheli, fanno parte i componenti del Consiglio Comunale dei ragazzi di Gragnano, ma anche giovani che hanno svolto attività di volontariato legate al Progetto Regionale della Youngercard e giovani frequentanti il Centro Aggregativo Comunale. Sono giovani di età compresa tra i 12 e i 18 anni che attraverso queste esperienze hanno imparato l'applicazione dei valori della nostra Costituzione e anche i principi della cittadinanza attiva».

«Il tour che abbiamo svolto all'interno del palazzo della Camera - ha aggiunto Calza - è stato come in altre occasioni interessante per conoscere dall'interno il lavoro del nostro Parlamento, delle sue commissioni e dell'aula. Abbiamo visitato il Transatlantico e attraverso una guida ci siamo fermati in alcune delle sale più importanti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tanti di loro era la prima visita a Roma e dopo la parentesi istituzionale, c'è stato il tempo per un piccolo giro turistico tra le meraviglie della Città Eterna. «Credo che sia stata un'esperienza significativa - conclude Calza - per tanti dei nostri giovani, anche con questi momenti di formazione si possono infatti capire i principi e l'importanza della nostra democrazia in tutte le sue declinazioni sul territorio, da un piccolo comune come Gragnano fino al Parlamento nazionale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento