rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità

I Maestri del lavoro a Bologna per ricevere le nuove stelle piacentine

Il primo maggio l’Albo del Consolato Provinciale dei Maestri del lavoro di Piacenza si arricchisce di dieci nuove Stelle al merito: nove saranno consegnate a Bologna e la decima, molto speciale, perché alla memoria, sarà conferita direttamente dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel corso di una cerimonia al Quirinale, ai familiari di Luigi Albertelli

Domani, primo maggio, l’Albo del Consolato Provinciale dei Maestri del lavoro di Piacenza, si arricchisce di dieci nuove Stelle al merito: nove saranno consegnate a Bologna e la decima, molto speciale, perché alla memoria, sarà conferita direttamente dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel corso di una cerimonia al Quirinale, ai familiari di Luigi Albertelli, la guardia giurata morta in servizio nel corso della drammatica alluvione del 14 settembre 2015 a Bettola.

A Bologna riceveranno la stella al Merito novantuno neo Maestri del lavoro residenti in Emilia Romagna, tra questi nove piacentini per i quali forniamo un sintetico flash sulle motivazioni personali delle nomine che quali elementi base richiedono: almeno 25 anni di servizio come lavoratori dipendenti, l’essersi distinti per singoli meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale; l’avere con invenzioni o innovazioni nel campo tecnico e produttivo migliorato l’efficienza degli strumenti, delle macchine e dei metodi di lavorazione; aver contribuito in modo originale al perfezionamento delle misure di sicurezza del lavoro; l’essersi prodigati per istruire e preparare le nuove generazioni nell’attività professionale.  Foto Albertelli Vittorio-2

ALBERTELLI VITTORIO, dipendente di Paver SpA Piacenza: 34 anni di servizio. Operaio con mansioni di Capoturno Linee Blocchi/Masselli. Ha contribuito al team di progettazione e di costruzione dei complessi macchinari creati dalla “Paver” per migliorare la qualità del prodotto. Ha altresì formato i giovani lavoratori, contribuendone alla crescita umana e professionale e fornendo loro un raro esempio di attaccamento all’azienda. In particolare si è distinto per la massima disponibilità dimostrata nel fronteggiare le emergenze aziendali, sia di tipo produttivo, sia di manutenzione degli impianti. 

BATTAGLIA ROBERTO 1 (2)-2

BATTAGLIA ROBERTO, nato a Vernasca dipendente di Buzzi Unicem  35 anni di servizio, da operaio a intermedio e quindi impiegato. Pensionato dal gennaio 2006. Le qualità umane e lavorative – si legge nella scheda di presentazione redatta dall’azienda - si possono sintetizzare in poche parole: spirito di servizio e disponibilità. Insieme alle sue naturali capacità umane. In particolare ha contribuito in maniera determinante a creare un clima aziendale sereno e privo della diffidenza, specialmente in un periodo in cui le modifiche nei processi di lavoro introdotte dalla automazione e informatizzazione sono state numerose e innovative. Foto Bonardi Claudio-2

BONARDI CLAUDIO, nato a Fiorenzuola d’Arda dipendente di Credit Agricole Cariparma, complessivamente oltre 38 anni di anzianità di servizio, iniziati dal ruolo di impiegato amministrativo e conclusi da dirigente aziendale. Nel corso della carriera le sue qualità professionali e personali hanno evidenziato spiccate doti di leadership tali da coinvolgerlo in progetti di sviluppo aziendale che gli hanno permesso di gestire la crescita delle sue competenze sia a livello tecnico che organizzativo divenendo punto di riferimento sia per i colleghi per i quali ha dimostrato sensibilità e attenzione alla loro crescita professionale sia per il Top Management. 

foto Inzani-2

INZANI WALTER, nato a Piacenza dipendente di Credit Agricole Cariparma SpA: 42 anni complessivi di servizio, da Impiegato a Quadro Direttivo. Pensionato dal 1/12/2016.  Nel corso della sua carriera ha gestito le filiali di Morfasso, Gossolengo e Gragnano. Ha inoltre offerto un importante supporto nell’installazione delle nuove procedure informatiche nelle filiali che sono state acquisite dal gruppo Cariparma spa. Ha inoltre collaborato con l’ufficio organizzazione, formando “sul campo” i giovani di nuova assunzione; alcuni di loro sono poi stati promossi a responsabili di filiale.

Foto Lorenzo Labò-2

LABÒ LORENZO, nato a Piacenza; a tutt’oggi 30 anni di servizio presso Sapio Life Srl di Monza. Assunto in azienda con la qualifica di impiegato commerciale, fin dall’inizio ha mostrato grandi doti e capacità in ambito lavorativo, affrontando un settore che, grazie al suo impegno, ha visto accrescere il fatturato aziendale. Nel tempo, infatti, ha assunto sempre nuove competenze, divenendo dapprima quadro responsabile e  dirigente nel 2010, mansioni che spaziano dalla gestione delle risorse umane, al loro coordinamento, alla definizione degli obiettivi ed al raggiungimento del budget aziendale. 

Foto Lodigiani Danilo-2

LODIGIANI DANILO , nato a Piacenza:  dipendente di MO.TRI.DAL.  S.p.A. oltre 42 anni di servizio, Impiegato commerciale nell’ambito dello sviluppo di impianti industriali completi e di macchinari speciali. Nelle diversificate funzioni aziendali ha costituito una risorsa, tanto per il suo lavoro in ambito commerciale, quanto per il suo continuo sforzo di migliorare l’apporto collettivo dell’organico aziendale, rendendo più efficienti i processi di lavorazione e la realizzazione dei risultati dell’impresa. 

Cattura-3-36

MANZINI GISELLA, nata a Broni dipendente di Piacentini Srl Logistica Integrata di S. Polo di Podenzano (PC) , oltre 41 anni di servizio, Direttore del Polo Logistico L’elemento saliente del profilo morale della candidata è di una persona che basa le proprie scelte e uniforma la sua vita al senso di responsabilità, traendo personale intima soddisfazione dal risultato dell’attività. Negli anni di servizio ha dimostrato doti di leadership, è stata persona capace di coinvolgere i propri collaboratori anche nei momenti di transizione e riorganizzazione e sviluppo, sicuramente i più difficili. Instancabile lavoratrice non ha mai lesinato disponibilità, anche al di fuori del normale orario di lavoro. Foto Nicola Pozzi-2

POZZI NICOLA, nato a Piacenza, dipendente Badini Gaetano s.n.c. di Carpaneto Piacentino (PC) a tutt’oggi, 35 anni di servizio. Operaio IV livello con le mansioni di Responsabile organizzativo di laboratorio. Si è specializzato nel difficile campo della ricomposizione della naturale venatura del marmo, tant’è che è diventato uno dei pochi esperti nella zona in grado di realizzare rivestimenti e pavimenti con “disegni a macchia aperta”. Alcuni esempi della sua maestria si possono ammirare al Circolo ufficiali di San Polo (Podenzano) e in alcuni palazzi storici di Cremona posti sotto il controllo della Sovrintendenza ai Beni Culturali.

foto Torretta Ernesto-2

TORRETTA ERNESTO, nato a Modena Direttore Commerciale di CAF UNICOM di Piacenza, 37 anni di servizio con alle spalle varie esperienze lavorative sempre caratterizzate dall’interesse per i nuovi scenari professionali.L’indirizzo scolastico conseguito di Perito agrario ha rivelato il primario interesse verso il mondo agricolo, un’esperienza che l’ha visto inserito nel mondo associativo presso il Patronato Epaca della Coldiretti di Piacenza per poi passare, nel 2004 alla direzione Patronato Enasco della Confcommercio nazionale nella sede di Piacenza. Nel marzo 2015 passa al C.A.F. Uncom Piacenza s.r.l. con l’incarico di Responsabile Commerciale, ruolo che svolge in questo periodo. 

   

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Maestri del lavoro a Bologna per ricevere le nuove stelle piacentine

IlPiacenza è in caricamento