I vigili del fuoco rendono onore a Santa Barbara e ricordano i caduti

Nel piazzale della caserma di strada Valnure sono stati schierati tutti i mezzi e, all'ombra del tricolore appeso al castello per le esercitazioni, i pompieri hanno ricordato i caduti in servizio deponendo una corona dell'alloro, poi la messa e la consegna delle benemerenze

Un momento della cerimonia

Anche a Piacenza i vigili del fuoco hanno celebrato Santa Barbara, patrona del corpo. Nel piazzale della caserma di strada Valnure sono stati schierati tutti i mezzi e, all'ombra del tricolore appeso al castello per le esercitazioni, i pompieri hanno ricordato i caduti in servizio deponendo una corona dell'alloro ai piedi della lapide commemorativa mentre risuonava il Silenzio fuori ordinanza. Successivamente come vuole la tradizione hanno preso il sopravvento, come è giusto che sia, le sirene spiegate di tutti mezzi di servizio: un gesto semplice ed estremamente significativo per omaggiare chi non c'è più e per incoraggiare chi c'è ancora.  Il vescovo Gianni Ambrosio ha poi celebrato la messa al termine della quale sono state conferite dal comandante provinciale Danilo Pilotti sei benemerenze a Andrea Zannoni, Alessandro Delfino, Antonio Deledda, Giulia Rebecchi, Silvana Polimneti e Marco Schiappacasse. Domenica 8 dicembre porte aperte alla cittadinanza al comando provinciale: nel pomeriggio si svolgerà il tradizionale saggio professionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

  • Schianto fra tre auto, due donne ferite: una è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento