Attualità

I volontari di Gragnano si occupano dei cimiteri del territorio locale

L'iniziativa voluta dall'amministrazione comunale e che ha visto un gruppo di volontari svolgere lavori di pulizia, rimozione di fiori secchi e innaffiatura delle piante nei cimiteri del territorio locale

I volontari all'interno del cimitero

«Abbiamo capito che per tanti concittadini non poter accedere cimiteri è davvero doloroso». Questo il commento del sindaco di Gragnano Patrizia Calza in merito all'iniziativa voluta dall'amministrazione comunale di Gragnano e che ha visto un gruppo di volontari svolgere lavori di pulizia, rimozione di fiori secchi e innaffiatura delle piante nei cimiteri del territorio locale. «L'ordinanza regionale è chiara e non si può eludere. Le chiavi del cimiteri devono essere gestite solo dal personale comunale e dal gestore dei servizi cimiteriali per evitare l'ingresso non controllato». Si è così pensato ad un nuovo servizio grazie alla collaborazione di due consiglieri comunali - Matteo Provini ed Andrea Capellini - e delle volontarie Auser Patricia Pierpauli, Amine Achraf, Elena Pagani e Manuela Settimio. Il gruppo ha già provveduto alla pulizia di tutti cimiteri di Gragnano capoluogo e frazioni. Se si protrarrà la chiusura per dettato normativo, i volontari procederanno ad un nuovo intervento. «Ci auguriamo che possa essere di consolazione, ai nostri cittadini e ai familiari di chi è sepolto qui, sapere che qualcuno si prende cura dei sepolcri dei loro cari, come si fosse "una cosa sola", in attesa di potere accedere e provvedere personalmente».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari di Gragnano si occupano dei cimiteri del territorio locale

IlPiacenza è in caricamento