menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della visita

Un momento della visita

Il colonnello dell'Arma Paolo Abrate in visita alla Banca di Piacenza

Il presidente esecutivo Corrado Sforza Fogliani: «Viva stima per l’Arma, per il prezioso lavoro che svolge e per i valori di cui è da sempre portatrice mai scalfiti nei secoli, nonostante ogni avversità»

Il comandante provinciale dei Carabinieri colonnello Paolo Abrate ha reso visita alla Banca di Piacenza, accolto dal presidente esecutivo Corrado Sforza Fogliani e dal condirettore generale Pietro Coppelli, accompagnati dal dott. Samuele Uttini della Segreteria generale della Banca. Al comandante, in particolare, è stata mostrata - oltre ai locali operativi - la Sala del Consiglio di Amministrazione, dove ha potuto ammirare l’affresco di Luciano Ricchetti, che rappresenta la silloge della storia e dei principali monumenti della nostra città che il col. Abrate ha poi osservato dalla terrazza della Banca, che offre un panorama a 360 gradi del nostro centro storico.

Alla fine Abrate è stato omaggiato - oltre che di mascherine griffate con il logo della Banca - di alcune pubblicazioni dell’Istituto, fra cui il catalogo della mostra sui Carabinieri nell’arte organizzata dal Comando generale dell’Arma con la collaborazione della Banca, tradizionalmente legata - come ha detto il presidente Sforza - «da un rapporto di viva stima per l’Arma, per il prezioso lavoro che svolge e per i valori di cui è da sempre portatrice mai scalfiti nei secoli, nonostante ogni avversità».

abrate sforza fogliani-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento