Il comune di Gossolengo acquista 15 notebook per sostenere gli studenti in difficoltà

I dispositivi saranno assegnati in comodato d’uso agli studenti risultanti beneficiari, sulla base dell’ordine di graduatoria e fino a concorrenza delle risorse disponibili

Il comune di Gossolengo, nell’ambito del contrasto del divario digitale e dell’accesso alle opportunità educative e formative - nonché per la continuità didattica a seguito delle misure per il contenimento del contagio da Covid19 - ha acquistato 15 notebook con la finalità di sostenere gli studenti, residenti nel comune, che frequentano le scuole secondarie di secondo grado, secondaria di primo grado e primaria che a causa di condizioni familiari, sociali ed economiche rischiano che l’assenza di strumentazioni per la didattica costituisca un ostacolo al diritto allo studio.

I notebook saranno assegnati in comodato d’uso agli studenti risultanti beneficiari, sulla base dell’ordine di graduatoria e fino a concorrenza delle risorse disponibili. L'amministrazione comunale e in particolare l'assessore alla Scuola Sabrina Inzani, con questa iniziativa, vogliono garantire il maggior supporto possibile agli studenti penalizzati nella loro formazione a casusa dell'emergenza Sanitaria in atto.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito del comune al seguente link https://www.comune.gossolengo.pc.it/Leggi_Articolo.asp?IDArt=811

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento