menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il convegno del CPP fa il tutto esaurito: più di 1000 iscritti per stare “Dalla parte dei genitori”

Il convegno, in programma sabato 13 aprile dalle 10 alle 17. «Lanceremo un appello ai politici perché si realizzi, al più presto, una Legge di sostegno alle funzioni educative dei genitori»

Oltre 1000 iscritti da tutta Italia al convegno “Dalla parte dei genitori”, in programma sabato 13 aprile dalle 10 alle 17 al Politeama di Piacenza. Sarà un momento per suggerire ai genitori e agli operatori le chiavi di lettura efficaci per aiutarli nell’educazione di bambini e ragazzi. Organizzato dal Cpp (Centro Psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti) nell’anno del suo trentennale, questo convegno fa di Piacenza la capitale italiana della pedagogia.

«La fragilità educativa esiste. Ed è dei genitori, non dei figli», rileva Daniele Novara, pedagogista e direttore del CPP. «Per questo, è necessario dare alle mamme e ai papà quella cultura educativa che, oggi come oggi, manca. Nelle epoche precedenti, la cultura sul “come” educare veniva trasmessa di generazione in generazione. Oggi questo andamento si è spezzato. E’ invece comparsa la figura del genitore fai da te che parte in quarta con le sue idee più o meno corrette. La famiglia è sempre più ritirata su stessa, con scarsa comunicazione versi gli altri soggetti coinvolti nella crescita del piccolo. Il tutto all’interno di un quadro sociale individualistico che denota un certo narcisismo genitoriale».

Dal convegno nazionale del Cpp, usciranno suggerimenti e idee per liberare risorse dei genitori. «Lanceremo un appello ai politici perché si realizzi, al più presto, una Legge di sostegno alle funzioni educative dei genitori: questo ruolo deve poter essere sviluppato nel miglior modo possibile», anticipa Novara.

I relatori – Si alterneranno sul palco del Politeama relatori di spicco nel campo della pedagogia e della psicologia:

Daniele Novara, fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore

Silvia Vegetti Finzi, psicologa clinica, già docente di Psicologia dinamica presso l'Università degli Studi di Pavia, scrittrice

Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, autore

Michele Zappella, psichiatra e decano dei neuropsichiatri infantili

Susanna Mantovani, pedagogista, già docente di pedagogia generale e sociale all’Università degli Studi Milano Bicocca

Paolo Ragusa, responsabile formazione del CPP, counselor e formatore

Bruno Tognolini, scrittore, poeta, autore per il teatro e la televisione

Marta Versiglia, pedagogista e insegnante

Paola Cosolo Marangon, esperta nella gestione di progetti di sostegno alla genitorialità, vice direttore della rivista Conflitti

Elisa Mendola, formatrice e psicologa

Lorella Boccalini, consulente pedagogica e counselor

Emanuela Cusimano, pedagogista e counselor

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Roncaglia sono partiti i lavori del maxi capannone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Piacenza scongiura la zona rossa: si resta in "arancione"

  • Cronaca

    Il nuovo Dpcm "anti varianti": che cosa cambia fino a Pasqua

  • Economia

    Cattolica, si lavora ad un robot per la potatura dei vigneti

  • Cronaca

    Controllo del territorio e Covid, più pattuglie in strada

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento