Il diario di Acerino per i bambini delle primarie

Diario e maglietta saranno consegnati a 2.600 alunni di città e provincia il primo giorno di scuola. Ideato dal presidente di Acer Piacenza Patrizio Losi e realizzato da Sabrina Coronella in collaborazione con la maestra Lucia Sperzagni

La presentazione

Sono stati presentati, nella in sala Consiglio del Comune di Piacenza, il diario di Acerino 2020-21 e la maglietta che saranno consegnati a 2.600 alunni di Piacenza e provincia il primo giorno di scuola delle primarie. Il diario, adatto ai bambini delle prime e seconde classi, è stato ideato da Acer Piacenza e realizzato da Sabrina Coronella in collaborazione con la maestra Lucia Sperzagni. « Il diario rientra nel campo delle iniziative di promozione dei comportamenti corretti da tenere non solo a casa e a scuola, ma in tutti i momenti e le occasioni di partecipazione e di condivisione della vita sociale» sottolinea Patrizio Losi, presidente di Acer Piacenza. Protagonisti del diario - su cui gli scolari potranno partecipare colorando e risolvendo facili giochi di logica - sono i piccoli animaletti che vivono ad Aceropoli, città dove si rispettano le regole di convivenza e del buon vivere civile: Tino il postino, Vanessa la vigilessa, Battista l'autista, Diana la guardiana. Salvatore il calciatore, Barto il sarto, Tonino lo spazzino, Piera la giardiniera, Gaia l'operaia e Valentino il cuoco sopraffino. Il cane Lara e Acerino il superinquilino condurranno gli scolari - in un crescendo di attività adeguate al loro grado di apprendimento in relazione al periodo scolastico - in un percorso divertente e coinvolgente in cui incontreranno tutte le situazioni potenzialmente “rischiose” per la convivenza civile. E, insieme, trovandone la soluzione, sempre garantita dalle regole di buona educazione. Nei mesi da dicembre a giugno, inoltre, il diario prevede 7 storie con una morale legata all’educazione, con testi realizzati dalla maestra Lucia Sperzagni. «Un gioco educativo per i bambini con la partecipazione degli adulti, sia delle maestre a scuola che della famiglia a casa. Un modo per apprendere le regole di buona educazione che, in molti casi, sono la soluzione ideale per prevenire incomprensioni e conflitti altrimenti difficili da ricomporre» concordano le autrici del diario.
Attenzione speciale per la protagonista "reale" del diario: la maestra a quattrozampe "Lara", rigorosamente in primo piano accanto al primo cittadino Patrizia Barbieri. « Il Comune di Piacenza, mai come in questo periodo, è sensibile a quelle forme di educazione e al contempo di gioco che possono riportare i bambini al più presto ad una situazione ed una percezione di normalità, di una quotidianità non solo incentrata sui divieti e sulle restrizioni imposte - e oramai ben assimilate anche dai più piccoli - dall’emergenza sanitaria. Ringrazio Acer e i dirigenti scolastici che hanno risposto con partecipazione ad una iniziativa che per le scuole è rigorosamente gratuita». Domenica Portoghese, preside della Scuola Pezzani è stata da sempre in prima fila nel sostenere il diario: «Stiamo studiando il modo di far tornare l'educazione civica sui banchi di scuola al pari delle altre materie, consci dell'importanza - mai come ora - di una coscienza non solo dei diritti ma anche dei doveri a partire dalle piccole generazioni». Il diario sarà distribuito nelle scuole insieme alla maglietta omaggiata dagli sponsor Bulla, LTP e Gas Sales, vicini ad Acer per dare un valore aggiunto all'iniziativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento