rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità

Il nuovo centro per l’impiego si potenzia a Borgo Faxhall

Con un intervento di riqualificazione da 2,2 milioni di euro verranno rinnovati gli spazi di proprietà del Comune. Qua lavoreranno 40 persone

Il nuovo centro per l’impiego di Piacenza si potenzia nei locali di proprietà del Comune a Borgo Faxhall. È il frutto dell’accordo tra la Giunta Barbieri – ha seguito la pratica l’assessore all’urbanistica Erika Opizzi – e la Regione Emilia-Romagna, rappresentata dall’assessore regionale allo sviluppo economico Vincenzo Colla. Il nuovo centro per l’impiego-ufficio di collocamento si sposterà nei locali di Borgo Faxhall, perché ha bisogno di spazi più larghi. Il Comune si impegna a fornire all’Agenzia, con un atto di comodato d’uso gratuito, gli uffici, riqualificando i suoi spazi. L’intervento di sistemazione dei locali – che deve essere completato entro il 2024 - è in gran parte finanziato dalla Regione: metterà sul piatto 1,9 milioni di euro, al quale il Comune aggiunge 300mila euro. Qua lavoreranno quaranta dipendenti (è in corso un potenziamento di questa attività) del centro per l’impiego, che è gestito dalla Regione. 

123-8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo centro per l’impiego si potenzia a Borgo Faxhall

IlPiacenza è in caricamento