menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nelle foto Giuseppe Peveri

Nelle foto Giuseppe Peveri

Il panettone artigianale di Sarmato finalista al concorso nazionale Panettone day

I piacentini Giuseppe e Carlo Peveri titolari dell’Antica Forneria Sarmatese, attività che dal 1980 produce e commercializza nel proprio negozio di Sarmato pane, pizza, dolci e prodotti da forno, sono tra i finalisti dell’evento “Panettone Day”

I piacentini Giuseppe e Carlo Peveri titolari dell’Antica Forneria Sarmatese, attività che dal 1980 produce e commercializza nel proprio negozio di Sarmato pane, pizza, dolci e prodotti da forno, sono tra i finalisti dell’evento “Panettone Day”, importante concorso nazionale giunto alla sesta edizione nato per premiare i migliori panettoni artigianali e promuovere l’eccellenza della pasticceria italiana. Al Palazzo delle Stelline di Corso Magenta, Milano, i fratelli Peveri hanno proposto un panettone artigianale farcito con gocce di cioccolato e ricoperto di glassa che ha riscontrato grande apprezzamento tra i giurati tanto da essere annoverato tra i venti finalisti.

Per tutto il mese di ottobre i finalisti avranno l’opportunità di esporre le loro creazioni in un temporary shop aperto nel cuore di Milano in corso Garibaldi in una location esclusiva dove si prevede che migliaia di visitatori assaggino l’eccellenza della pasticceria italiana racchiusa nel più tipico dolce milanese.

I 197 panettoni in gara provenienti da tutta Italia sono stati valutati da una giuria presieduta dal maestro Igino Massari noto anche per partecipazioni a trasmissioni televisive tra cui Masterchef Italia in qualità di giudice e composta da alcuni tra i nomi più noti della pasticceria italiana quali  Sal De Riso (rinomato pasticciere della costiera amalfitana), Galileo Reposo (Pastry Chef di Peck), Chiara Maci (food-blogger) e il vincitore della scorsa edizione Giancarlo Maistrello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lavoro domestico, 500 domande per sanatoria da Cgil e Cisl: «Stallo di mesi per iter rigido, a rimetterci sono le più fragili»

Attualità

La partenza del Giro entusiasma piazza Cavalli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento