Il prefetto Lupo incontra i rappresentanti religiosi della città

Durante la visita è stata ribadita la volontà di continuare a lavorare insieme per migliorare il dialogo inter-religioso e inter-istituzionale in un territorio dove le relazioni sono proficue e serene

L'incontro

Nella mattinata di lunedì 11 gennaio, il prefetto Daniela Lupo ha ricevuto Monsignor Pierluigi Dallavalle delegato vescovile per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso, il rabbino Yitzchak Dees, Ianwillem Van de Pol della Chiesa evangelica metodista, Padre Kliment Mishanj della Chiesa ortodossa macedone e Yassine Baradai, direttore del Centro della Comunità Islamica di Piacenza con l’Imam Yaseen Thabit.

Nel corso dell’incontro, voluto dai rappresentanti religiosi per esprimere gli auguri per il nuovo anno, è stata ribadita la volontà di continuare a lavorare insieme per migliorare il dialogo inter-religioso e inter-istituzionale in un territorio dove le relazioni sono proficue e serene, rappresentando le tante iniziative comuni che nel tempo hanno sempre più rafforzato il dialogo tra le varie comunità.

I rappresentanti religiosi hanno sottolineato come anche in questo momento di emergenza sanitaria la preghiera, la vicinanza umana e il conforto spirituale sono stati in grado di alleviare, molto spesso, le sofferenze dei singoli.

Il prefetto, nel ringraziare per l’attenzione rivolta al Rappresentante del Governo sul territorio, ha confermato la piena disponibilità per le eventuali future iniziative, garantendo una partecipazione attiva della Prefettura e ha con piacere valutato come la comunità piacentina abbia accolto le tante anime e culture con spirito di fratellanza e in un’ottica di integrazione e coesione sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento