rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
La serata

Il premio Pulcheria di quest’anno a Gabriella Greison

Consegnato alla "rockstar" della fisica il riconoscimento per il talento femminile

Ieri sera è stata Gabriella Greison a catturare il pubblico che si è affollato all'auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano per ascoltare la “rockstar della fisica”. Dopo un saluto istituzionale e i ringraziamenti al Comune, al consiglio delle elette, alla direttrice artistica di Pulcheria, Paola Pedrazzini e alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, l’assessora alle pari opportunità del Comune di Piacenza Serena Groppelli ha invitato a salire sul palco l’ospite protagonista della serata, Gabriella Greison. In dialogo con la giornalista Eleonora Bagarotti, Greison – capelli rosso fuoco e zainetto con l’immagine del suo avatar - ha condiviso con i presenti un dialogo intimo pieno di curiosità e di ironia sul suo percorso di vita e lavoro, dalle passioni per il surf e la musica rock al successo dei propri canali social (greison anatomy), dalla scrittura di libri, spettacoli teatrali e podcast alla tenacia che l’ha portata al successo. Si è parlato di empowerment femminile, di Stem, di soffitti di cristallo, di come ognuno di noi può cambiare un pezzettino di mondo e naturalmente di fisica quantistica. Infine, dopo il jukebox della fisica con alcune esilaranti risposte scientifiche alle domande delle canzoni (“come può uno scoglio arginare il mare?”). Al termine dell'incontro, il sindaco Katia Tarasconi ha consegnato a Gabriella Greison il premio Pulcheria 2023, riconoscimento conferito a figure femminili che si siano distinte per talento ed eccellenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il premio Pulcheria di quest’anno a Gabriella Greison

IlPiacenza è in caricamento