menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ingresso della procura

L'ingresso della procura

Il primo giorno della Giustizia, piacentini in coda per i certificati

Avvocati e magistrati con guanti e mascherine, accessi limitati e controllo della temperatura. Per entrare negli uffici è necessaria la prenotazione

Prove di ripartenza negli uffici giudiziari piacentina. Cartelli che indicano le regole per l’accesso in tribunale e in procura, mascherine, guanti, temperatura misurata con il termometro elettronico, code e udienze rinviate. Preso d’assalto, fin dal primo mattino l’ufficio per il rilascio dei certificati penali: all’apertura, una decina di persone si sono messe in fila. Tutto sommato, è stato positivo il primo impatto con la fine del lockdown giudiziario. Certo, le regole vanno rispettate - avvocati e magistrati indossavano la mascherina - e tutti lo hanno fatto. I controlli sono affidati al personale dell’Ivri, che di norma presta servizio agli ingressi dei due palazzi di giustizia. In ogni caso, l’attività è regolata dalle linee guida predisposte dal presidente del Tribunale, Stefano Brusati, che si è presentato al lavoro con la regolare mascherina. Se gli avvocati vengono ricevuti per appuntamento, anche il pubblico dovrà imparare a farlo. In tribunale, ad esempio l’accesso ai vari uffici è consentito su appuntamento, a una persona alla volta alla quale è consigliato di non attardarsi all’interno dei locali. Un primo calendario di udienze penali di alcuni giudici monocratici è già stato stilato. In aula si andrà se ci sono poche persone e solo per quei processi dove è previsto il rito abbreviato o il patteggiamento oppure in quei casi dove il processo è alla fine e si deve solo procedere alla discussione o alla sentenza. Per il resto di userà il collegamento da remoto. Il tribunale collegiale ha rinviato alcuni processi. Era presente un solo avvocato, il presidente dell’Ordine Giovanni Giuffrida con guanti e mascherina, che ha segnato le date dei rinvii delle udienze e le comunicherà poi ai colleghi interessanti. In procura, invece, dove a piano terra ci sono gli uffici aperti al pubblico, l’orario è dalle 8.30 alle 10.30. Orari diversificati per le Forze dell’ordine che devono consegnare gli atti alla procura: 10.30-12.30. Per accedere occorre indossare la mascherina ed è presente un gel disinfettante per le mani. La guardia giurata, poi, rileva la temperatura che non deve essere superiore a 37,5 gradi. Se non si rispettano queste regole, non si entra.

cartello procura-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento