rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Attualità

Il Rotary Piacenza dona 4 tablet ai centri di salute mentale

I device potranno supportare il monitoraggio a distanza di quei pazienti che, per motivi vari, non possono accedere alle sedi

Nella mattinata di martedì 18 maggio, il presidente Giorgio Visconti ha consegnato 4 tablet insieme ad Alberico Nicelli, destinati ai centri di salute mentali piacentini. Erano presenti il direttore dei centri, Massimiliano Imbesi, la coordinatrice Giovanna Cammi, la responsabile della sede di Piacenza Marzia Perazzi e le infermiere Sabrina Libè e Sabrina Zannoni.

I centri di salute mentale svolgono la propria attività su tutto il territorio provinciale, nelle sedi di Piacenza, Fiorenzuola e Borgonovo. Il servizio ha in carico circa 5500 pazienti, di cui 2mila in particolare gravitano sul capoluogo.

Le attività di visite e colloqui si svolgono preferibilmente in presenza, ma i device donati dal Rotary potranno supportare il monitoraggio a distanza di quei pazienti che, per motivi vari, non possono accedere alle sedi. Il presidente Rotary ha colto l’occasione per ricordare il progetto di Casa Lilla, spiegando che Ausl e Club stanno ormai per firmare la convenzione necessaria all’inizio dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rotary Piacenza dona 4 tablet ai centri di salute mentale

IlPiacenza è in caricamento