menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Sentiero del Tidone punta sulla comunicazione potenziando la presenza online

Soprattutto attraverso il sito web e i social media: chiara in questa estate la necessità di comunicare al meglio la storia e il percorso del Sentiero e dell’associazione omonima

Il Sentiero del Tidone punta sulla comunicazione. Sensibilizzare i cittadini, fornire utili informazioni e ispirazioni ai potenziali turisti: con questi obiettivi l’Associazione Sentiero del Tidone ha deciso di potenziare la sua presenza online, soprattutto attraverso il sito web e i social media. 

 In questa estate in cui sempre più persone partiranno alla scoperta di luoghi immersi nella natura lontani dalle mete turistiche più battute, è apparsa chiara la necessità di comunicare al meglio la storia e il percorso del Sentiero del Tidone e dell’associazione omonima.

Il potenziamento della comunicazione si avvarrà di un nuovo ingresso nell’associazione: Greta Cavallari - consulente di comunicazione e fondatrice di TravelValTidone - che in qualità di volontaria metterà le sue competenze al servizio dell’associazione. 

La rinnovata presenza online si rivolgerà in primo luogo ai tanti turisti che ogni giorno cercano informazioni sulla percorribilità del Sentiero, punti di accesso e luoghi d’interesse. Sarà inoltre utile ai tanti cittadini e volontari per rimanere informati sulle iniziative promosse dall’associazione, assemblee e comunicazioni importanti.

«Come associazione siamo molto contenti di questa new entry che si occuperà del potenziamento della comunicazione – afferma il presidente del sodalizio Daniele Razza a nome del Consiglio Direttivo e degli associati – Greta conosce già bene la nostra realtà e, in generale, quella del turismo. La sua esperienza nel campo della comunicazione ci permetterà di fare un ulteriore passo avanti e siamo certi che il suo contributo, come quello degli altri nostri associati, sarà prezioso per raggiungere quei traguardi ambiziosi che da sempre ci poniamo. Le poche entrate che abbiamo vengono spese per la manutenzione ma siamo consapevoli come anche la comunicazione sia importante: gli strumenti attuali come il nostro sito www.sentierodeltidone.it e la nostra pagina Facebook ‘Sentiero del Tidone’ necessitano di un supporto adeguato per poter essere più ‘accattivanti’ in un periodo in cui, come il percorso, vengono frequentemente visitati. Per molti, soprattutto per chi viene da fuori provincia e fuori regione, è il nostro primo biglietto da visita e come tale deve essere chiaro, completo e ‘accattivante’: siamo sicuri che il supporto di Greta sarà utilissimo per questo obiettivo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento