menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marsaglia

Marsaglia

«Il virus non è un ricordo del passato, chiedo ancora uno sforzo per il rispetto delle regole»

Il sindaco di Corte Brugnatella Guarnieri chiede una mano a commercianti e operatori del suo territorio: «Vedo persone che si ritengono libere di comportarsi come se il virus fosse un ricordo, facciamo rispettare le norme»

Il sindaco di Corte Brugnatella Mauro Guarnieri chiede una mano ai commercianti e operatori economici del suo territorio per far rispettare le misure di contenimento. «Da lunedì scorso – speiga Guarnieri - Governo e Regione hanno emanato i decreti che cambiano le misure ristrettive causa Covid-19, ci hanno reso un po' più liberi di circolare, ci permettono di riaprire bar e negozi ma chiedono comunque di rispettare le misure precauzionali ancora in atto. Mascherine in pubblico e dentro i negozi, no assembramenti. Sono un po' preoccupato – è Mauro Guarnieril’esternazione del sindaco di Cortebrugnatella - perché vedo in giro persone che ormai ritengono di essere libere di muoversi e comportarsi come se il virus fosse un ricordo del passato... non è cosi! Un'eventuale ripartenza del virus sarebbe un colpo pesantissimo per la nostra economia e per tutti noi cittadini. Facciamo un piccolo sforzo ancora, rispettiamo noi stessi e gli altri ancora per un po' di tempo. Chiedo l'aiuto a tutti i commercianti ed operatori economici affinché facciano rispettare le norme di sicurezza ancora vigenti. Abbiamo fatto molta strada insieme, siamo ormai sulla dirittura d’arrivo, necessita ancora un ultimo strappo. Nei prossimi giorni pubblicheremo un avviso dove indicheremo quando, anche nel nostro comune, sarà possibile per chi lo vorrà, effettuare l'esame sierologico attraverso un laboratorio autorizzato dall'Ausl».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento