rotate-mobile
Attualità

In città vivono 47mila famiglie: diecimila hanno minori a carico

Indice di fecondità più alto di quindici punti percentuali per le donne straniere rispetto alle cittadine italiane

In occasione della presentazione della Festa della Mamma, l’assessore alla famiglia Massimo Polledri ha fornito alcuni dati statistici attinenti al tema, riferiti al solo capoluogo – il Comune di Piacenza - e aggiornati al 31 dicembre 2017. Grazie agli uffici del Comune si scopre che vivono in città 47.574 nuclei familiari (gli abitanti sono oltre 102mila). Tra questi 47mila, sono 10.105 i nuclei familiari con minori a carico. Di questi oltre diecimila, sono 814 i nuovi nati nel corso del 2017, di cui 420 maschi e 394 femmine. Polledri ha fornito ulteriori numeri. L’indice di fecondità -  il numero di nati vivi comparato con il numero di donne in età di fecondità - è del 38,66%, che sale al 53,66% per la popolazione di origine straniera. L’indice di natalità (riferito al 2016) è del 8,3% – il numero di nascite ogni mille abitanti - mentre l’indice di mortalità (sempre riferito al 2016) – ovvero il numero di morti ogni mille abitanti - è del 11,9%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In città vivono 47mila famiglie: diecimila hanno minori a carico

IlPiacenza è in caricamento