In pieno centro in vendita i prodotti realizzati dai volontari di Casa di Iris

In via San Donnino nei locali di proprietà della parrocchia di San Francesco. Tutte le offerte andranno a sostegno de La Casa di Iris

Nella giornata del 5 dicembre ha aperto nel cuore di Piacenza, in via S.Donnino 5, nei locali di proprietà della parrocchia di San Francesco, lo spazio dedicato all'esposizione dei lavori natalizi prodotti dai volontari de La Casa di Iris. In questo modo un regalo per il Natale consentirà di essere di aiuto ad una buona causa. Il presidente della fondazione Casa di Iris in questa occasione ha ringraziato il parroco don Ezio Molinari che ha concesso gratuitamente gli spazi.  Ha  precisato inoltre che oggi, nella giornata mondiale del volontariato, c'è  un motivo in più per ringraziare i volontari che in pochi giorni, con grande impegno, hanno provveduto all'allestimento degli ambienti. Don Ezio Molinari, dopo una breve cerimonia durante la quale ha provveduto a benedire i locali, ha dichiarato che è  stato felice di offrire la collaborazione della Parrocchia ad una struttura che ritiene importante per la città. Lo spazio rimarrà aperto da oggi fino al prossimo 2 gennaio con il seguente orario: dalle 9,30 alle 13 e dalle 15 alle 19 di tutti i giorni feriali, nei giorni festivi dalle 9,30 alle 19. Tutte le offerte andranno a sostegno de La Casa di Iris.  Parellamente a tale iniziativa continua l'attività dei volontari per il confezionamento dei dolci natalizi prodotti dalla pasticceria Groppi. A tal proposito si comunica che il giorno 11 dicembre i volontari saranno presenti con un proprio banchetto di fronte al laboratorio di via Trieste per la consegna delle stelle prenotate. Questo buonissimo dolce potrà  essere prenotato e ritirato anche nello spazio di via San Donnino.

negozio casa di iris-3

negozio casa di iris-4

negozio casa di iris-5

negozio casa di iris-6

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento