Informasociale, una newsletter straordinaria per illustrare le modifiche a orari e domande

A causa dell'emergenza Coronavirus vengono modificate scadenze e modalità di domanda di numerosi contributi, oltre agli orari di apertura e alle modalità di contatto degli uffici

A causa dell'emergenza Coronavirus vengono modificate scadenze e modalità di domanda di numerosi contributi, oltre agli orari di apertura e alle modalità di contatto degli uffici. Per questi motivi, la tradizionale newsletter mensile dell'InformaSociale si trasforma, per meglio accompagnare i frequenti cambiamenti, con invii più ravvicinati nel tempo.

SOSPENSIONE DEI PAGAMENTI DELLE RETTE DEI NIDI PER L'INFANZIA PER I MESI DI FEBBRAIO E MARZO

A seguito dello stop delle attività educative nei nidi per l’infanzia, l’Amministrazione ha immediatamente disposto la sospensione dei pagamenti delle rette per i mesi di febbraio e marzo; lo stesso avverrà per i mesi successivi, qualora la chiusura dovesse essere prorogata. Ai genitori, infatti, non è pervenuto alcun bollettino o avviso di pagamento per questo periodo, e di ciò sono stati avvisati anche personalmente. Grazie alla sospensione, verrà emessa una tariffazione ridotta a copertura dei servizi erogati in febbraio, in attesa di  eventuali provvedimenti straordinari che il Governo e la Regione Emilia Romagna assumeranno per fronteggiare le ricadute negative della prolungata chiusura forzata. Nel caso in cui non vi fossero stanziamenti a ciò destinati, l’Amministrazione ricercherà le modalità più adeguate, e valuterà, nel rispetto delle esigenze di bilancio, la strada per procedere all’esenzione.

CHIUSURA AL PUBBLICO DELLE SEDI E UFFICI DEI SERVIZI SOCIALI

Fino al 3 aprile, le sedi e gli uffici dei Servizi Sociali comunali sono chiusi al pubblico nell’ambito delle misure di contrasto alla diffusione del Coronavirus nel Comune di Piacenza. Attivo il servizio telefonico e con e-mail.

I recapiti telefonici e on line sono i seguenti:

• Sportello InformaSociale di via Taverna 39 (Tel: 0523/492731 - email: informasociale@comune.piacenza.it). Orario: lunedì e giovedì 9 - 12.30 e 15.30 - 17.30; martedì, mercoledì, venerdì, sabato 9 - 12.30.

• Sportello InformaSociale - Polo Disabilità/CAAD di via XXIV Maggio 28 (Tel: 0523/492022 - email: informasociale@comune.piacenza.it). Orario: lunedì e giovedì 8.45 - 13 e 15.30 - 17.30; martedì chiuso; mercoledì e venerdì 8.45 - 13.

• Sportello InformaFamiglie&Bambini del Centro per le Famiglie Galleria del Sole – Centro Civico Farnesiana (Tel: 0523/492380 - e-mail informafamiglie@comune.piacenza.it). Orario: dal lunedì al sabato 9 – 12; lunedì e giovedì 15:30 – 18, mercoledì anche dalle 15.30 alle 17.30.

• Sportello Informativo dei Servizi Sociali - Unità Operativa Minori via Martiri della Resistenza 8/A (Tel: 0523/492222 - e-mail puntoinfo.viamartiri@comune.piacenza.it). Orario: lunedì e mercoledì 9 – 12:30, martedì, giovedì e venerdì 9 – 12, lunedì e giovedì 15 – 17.

SOSTEGNO TELEFONICO PER PERSONE IN CONDIZIONI DI FRAGILITÀ

In questo periodo di isolamento forzato, i Servizi sociali del Comune di Piacenza hanno attivato un servizio di supporto professionale gestito dagli operatori comunali, che affiancano gli addetti di InformaFamiglie e InformaSociale, per genitori di minori, che possono contattare i numeri 0523-492222 e 0523-492648 e per i nuclei di persone disabili, adulti e anziani, che possono fare riferimento allo 0523-492722.

REDDITO DI CITTADINANZA: SOSPESE LE SOTTOSCRIZIONI DEI PATTI PER IL LAVORO E L'INCLUSIONE

Aderendo alle misure adottate per contrastare la diffusione del Coronavirus, vengono sospese fino al 17 maggio, le sottoscrizioni dei patti per il lavoro e dei patti per l'inclusione sociale dei beneficiari del Reddito di Cittadinanza. Sono quindi rinviate di due mesi le convocazioni dei beneficiari di Reddito di Cittadinanza, mentre resta garantita la continuità dell'erogazione delle mensilità previste.

SPID, ATTIVATO IL RICONOSCIMENTO TRAMITE WEBCAM

Nell'ambito delle misure per ridurre al massimo gli spostamenti dal proprio domicilio, è ora possibile effettuare il riconoscimento da remoto gratuitamente per ottenere le credenziali SPID – LepidaID.

UFFICIO ATTIVITÀ SOCIO-RICREATIVE, SOSPESE TUTTE LE INIZIATIVE: ATTIVATO IL "BUONO A SAPERSI... COME SE FOSSIMO INSIEME"

Sospese tutte le iniziative organizzate dall'ufficio Attività socio-ricreative fino a venerdì 3 aprile, seguendo le indicazioni del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'8 marzo. L'ufficio ha creato così un bollettino virtuale di spunti e suggerimenti multimediali, a cui è possibile iscriversi gratuitamente al scrivendo all'indirizzo email socioricreative@comune.piacenza.it. Per maggiori informazioni è possibile contattare l'Ufficio Attività socio-ricreative telefonicamente ai numeri 0523.492724 e 0523.492743.

POSTICIPATA AL 15 APRILE LA CONSEGNA DEGLI ISEE PER LA DETERMINAZIONE DEI CANONI ERP

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ACER rende noto che la scadenza per la consegna dell'ISEE, utilizzato per la determinazione dei canoni Erp, è stata posticipata al 15 aprile. Gli uffici sono attualmente chiusi al pubblico, mentre rimane attivo il numero 0523-4591 per informazioni, attivo il lunedì dalle 08.45 alle 13.30, il mercoledì dalle 08.45 alle 12.00 e il giovedì dalle 08.45 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 17.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento