menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La premiazione

La premiazione

“Insieme nella diversità per raggiungere obiettivi comuni”, le finali del torneo di calcio per l'Assofa

Tutto il ricavato versato dai partecipanti e da chi ha assistito alle partite verrà sempre devoluto alla “Assofa”, e confluirà nel progetto gia’ in itinere per l’acquisto di un automezzo abilitato al trasporto disabili

Lunedì 10 giugno si è svolta alo stadio comunale “Leonardo Garilli” di Piacenza le finali del torneo di calcio interforze “Insieme nella diversità per raggiungere obiettivi comuni”, evento benefico a favore della cooperativa sociale “Assofa” di Piacenza, organizzato dal 2° Reggimento Genio Pontieri. Il torneo, patrocinato dal Comune di Piacenza, che ha avuto inizio il 7 maggio scorso, ha visto confrontarsi sul campo del Centro sportivo “Biffi” di San Rocco al Porto otto squadre: per l’Esercito il 2° Reggimento Genio Pontieri, il Polo Nazionale Rifornimenti e il Polo Mantenimento Pesante Nord, i Carabinieri, la Polizia Penitenziaria, la Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco e gli amici di Antonio

Alle 19 si e’ svolta la partita che ha visto i Vigili del Fuoco aggiudicarsi il terzo posto avendo battuto gli amici di Antonio per 4 a 2.

Successivamente ha avuto inizio la finalissima dove il 2° Reggimento Pontieri ha prevalso sulla Polizia Penitenziaria per 2 - 0  dopo una partita molto combattuta.

Tutto il ricavato versato dai partecipanti e da chi ha assistito alle partite verrà sempre devoluto alla “Assofa”, e confluirà nel progetto gia’ in itinere per l’acquisto di un automezzo abilitato al trasporto disabili. Al termine vi e’ stata la premiazione con la consegna dei trofei e delle targhe ricordo ai partecipanti.

A completamento dell’iniziativa, in occasione della serata musicale organizzata il 15 giugno presso la Caserma “Ten. F. Nicolai”, sede del 2° Pontieri, in ricorrenza della Battaglia del Solstizio della Prima Guerra Mondiale, ci sarà la consegna di tutte le somme raccolte ad un rappresentante della cooperativa “Assofa” .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento