Insigniti a Bologna i nove neo Maestri del Lavoro piacentini

Tra i presenti il ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti, il presidente del Consiglio comunale di Piacenza Giuseppe Caruso, i sindaci Patrizia Calza e Giuseppe Sidoli

Novantuno nuovi maestri del lavoro in tutta la Regione, di questi, nove sono piacentini. Li ha insigniti come di consueto nel giorno della Festa dei Lavoratori, il prefetto di Bologna Matteo Piantedosi alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, dopo il decreto di nomina arrivato nei giorni scorsi dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Partecipatissima la cerimonia che si è tenuta nell’Aula Magna Santa Lucia dell’Alma Mater. I piacentini che hanno ricevuto “La Stella al merito del Lavoro” sono: Vittorio Albertelli, Roberto Battaglia, Claudio Bonardi, Walter Inzani, Lorenzo Labò, Danilo Lodigiani, Gisella Manzini, Nicola Pozzi, Ernesto Torretta. A condividere l’emozionata gioia, il segretario del Consolato M.d.L di Piacenza Emilio Marani con il tesoriere Sergio Caccialanza, il vice console Claudio Lisetti e il console emerito Aldo Tagliaferri, il presidente del Consiglio Comunale di Piacenza Giuseppe Caruso, il sindaco di Gragnano Patrizia Calza e il sindaco di Vernasca Giuseppe Sidoli. Tra i presenti anche il Console Regionale Alessandra Castelvetri, il direttore dell’Ispettorato del Lavoro di Bologna Alessandro Millo, il vicepresidente della Regione Emilia Romagna Elisabetta Gualmini, il vicesindaco di Bologna Marilena Pillati e il vicepresidente della Camera di Commercio di Bologna Domenico Olivieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento