Rete del Dono, raccolti mille euro per l'Emporio Solidale

La consegna dell'assegno nella giornata del 9 novembre

La consegna

Corre veloce il virus, ma corre veloce anche la proposta benefica messa in campo da “Rete del dono” , la raccolta  fondi web che  lo propone come efficace alternativa all'impossibilità di organizzare le tradizionali occasioni  benefiche quali conviviali, concerti e spettacoli. Lunedì, 9 novembre nella sede dell’Emporio solidale (via I maggio, 62) i promotori della iniziativa hanno consegnato  al direttore della struttura Mario Idda, un assegno della Banca di Piacenza di  mille euro facendo così salire il totalizzatore della raccolta iniziata a maggio, a quota euro 4mila, con l’obiettivo di altre fruttuose tappe entro fine anno.

Alla sobria consegna erano presenti: Franco Mori, presidente della Quarta circoscrizione Lyons delle zone riunite di Piacenza  con i soci Lyons Oscar Maria Pisacane, Fabio Leggi e Franco Anfiini. Il progetto è sostenuto da  Leo club Borgo di Rivalta e di Piacenza, Lions club Bettola Val Nure, Lions club Bobbio, Lions club Castel San Giovanni, Lions club Piacenza Ducale, Lions club Piacenza Host, LIons club Piacenza Sant’Antonino, Lions club Rivalta Valli Trebbia e Luretta, Lions club Satellite Cortebrugnatella, Lions club Satellite Valtidone, Lions club Val d’Arda. Le donazioni sono raccolte attraverso la piattaforma Internet Rete del Dono, link https://www.retedeldono.it/it/progetti/lions-club-rivalta/oltreilvirus-con-lions-e-leo-piacentini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento