Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

Il premio speciale Michelin è andato alla chef piacentina, già stellata dal 2012 con il ristorante "La Palta" di Bilegno di Borgonovo

Isa Mazzocchi

Nuovo prestigioso riconoscimento per Isa Mazzocchi del ristorante “La Palta” di Bilegno (Borgonovo). La chef, che detiene una stella Michelin dal 2012, nell’ambito della sesta edizione dell’Atelier des Grandes Dames (un network che ha lo scopo di celebrare il talento femminile nell’alta ristorazione voluto da Veuve Clicquot) le ha assegnato il premio Chef Donna 2021 a Isa Mazzocchi.

La piacentina è stata selezionata dagli ispettori Michelin per il suo fortissimo legame con il suo territorio, che promuove attraverso i suoi piatti per farne emergere le peculiarità. La cucina, nella quale investe tutte le sue energie, la sua tenacia e l’apprendimento continuo, le permettono di spaziare tra passato, presente e futuro, per portare l’ospite in una dimensione di esperienza senza tempo, fatta di tradizione e innovazione. Il suo ristorante prende il nome da quella che, in dialetto piacentino, era la tabaccheria del paese e che un tempo operava proprio nei locali dell’attuale ristorante. Mazzocchi è già una delle 42 chef italiane a capo di ristoranti stellati. In tutto il mondo sono 197.

Il premio speciale Michelin Chef Donna 2021 by Veuve Clicquot si inserisce tra i premi assegnati da Michelin in occasione della presentazione della 66a edizione della Guida Michelin Italia, lo scorso novembre, quale riconoscimento di storie di italiani di successo che contribuiscono all’eccellenza del patrimonio culturale della nostra nazione.

Le congratulazioni del sindaco Patrizia Barbieri e dell'assessore Jonathan Papamarenghi 

“Condividiamo la gioia, l'orgoglio e l'emozione di Isa Mazzocchi, per il prestigioso e meritatissimo premio attribuitole dalla Guida Michelin: un plauso non solo al suo indiscusso talento, ma anche alla capacità di valorizzare la ricchezza della nostra tradizione gastronomica in un percorso di continua e sapiente innovazione”. Così il sindaco e presidente della Provincia Patrizia Barbieri, unitamente all'assessore al Turismo Jonathan Papamarenghi, commenta l'assegnazione del premio Michelin Chef Donna 2021, sottolineando la valenza positiva per il territorio e il riconoscimento “ancor più significativo dopo un anno così difficile per il settore della ristorazione, al lavoro e all'impegno di Isa Mazzocchi e di tutto lo staff che la affianca alla Palta di Bilegno”. “Poche settimane fa – aggiunge l'assessore Papamarenghi – abbiamo avuto l'onore di abbinare il tocco speciale della sua cucina stellata, nell'ambito della rassegna #ledeliziedellarte, al “Ritratto di Signora” di Gustav Klimt: un connubio di eccellenze di cui siamo più che mai fieri”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

IlPiacenza è in caricamento