Iscrizioni al via per la scuola gratuita di italiano per stranieri alla Cgil di Piacenza

«Undicesimo anno, è un’iniziativa di democrazia». Il termine entro sabato 10 ottobre

«E’ un’iniziativa di cittadinanza, inclusiva, che dà linfa e sostegno alla democrazia e alla partecipazione del nostro territorio, nei luoghi di lavoro e non solo. Per questo come Cgil, Spi e leghe dei pensionati Farnesiana e Centro ci siamo adoperati per aprire le porte anche nell’anno 2020/2021 alla Scuola gratuita di italiano per stranieri in Cgil». 

Iscrizioni al via, e termine entro sabato 10 ottobre per la scuola gratuita che da 11 anni la Cgil offre ai migranti che vogliono imparare l’italiano. Per leggere le avvertenze di sicurezza sul lavoro o per trovarlo, un lavoro. Per farsi capire come si deve in Posta, negli uffici e nelle relazioni e per mille altri motivi, tra i quali la concessione del permesso di soggiorno di lunga durata. 

Sono molteplici i motivi per i quali da 11 anni i migranti, equamente suddivisi tra uomini e donne, frequentano i corsi gratuiti di italiano per stranieri organizzati dallo Spi Cgil di Piacenza grazie al prezioso contributo del professor Lelio Scozzi, insegnante in pensione che si presta gratuitamente alla causa.

A causa dell’emergenza sanitaria, il corso sarà per la prima volta a numero chiuso di 24 partecipanti. La prima lezione di prova è prevista per giovedì 15 ottobre (ore 17:30). Mentre il corso vero e proprio partirà il lunedì successivo, 19 ottobre. Gli orari delle lezioni per il livello A1 sono dalle 17:30 alle 19:30 il lunedì e il mercoledì, mentre allo stesso orario ma il martedì e il giovedì sono previste la lezione per il livello A2. 

E’ possibile iscriversi presso l’ufficio stranieri della Cgil o all’ufficio pensionati Spi al secondo piano della Camera del Lavoro (via XXIV Maggio, 18) o telefonando ai numeri 0523/459750 o 0523/459723.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Siamo all’undicesimo anno di corsi. Fa parte della nostra missione agevolare l'integrazione e informare i migranti dei  diritti e dei doveri. Sono anni, questi, in cui è difficile essere stranieri in Italia: non tutti i luoghi sono aperti e accoglienti. Quando vedete una bandiera della Cgil saprete che è casa vostra. Il fatto che le persone vengono qui per passaparola, perché qui si impara davvero italiano, è un 'pezzo' vero di integrazione quotidiana».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento