Attualità

L’assessore Zandonella: «Complimenti alla Polizia Locale per l’operazione antibullismo»

“A nome dell’Amministrazione comunale, desidero esprimere alla Polizia Locale di Piacenza le più vive congratulazioni per l’operazione condotta in queste settimane, che ha posto fine a una pericolosa vicenda di bullismo accaduta in un istituto scolastico della nostra città, di cui è rimasta purtroppo vittima una ragazza di dodici anni affetta da patologia invalidante”. Con queste parole l’assessore alla Sicurezza urbana, Luca Zandonella esprime la sua soddisfazione per l’esito dell’inchiesta condotta dagli agenti della Municipale. “La delicata attività di indagine della Sezione investigativa del Comando di via Rogerio – prosegue - ha permesso di risolvere nel migliore dei modi una vicenda complessa, sia per l’ambiente che per la giovane età delle persone coinvolte, contribuendo a trasmettere alla nostra comunità un importante messaggio sociale e di solidarietà verso i più deboli”. “Ringrazio nuovamente di cuore – conclude l’assessore Zandonella - la puntuale e costante opera di tutela dei cittadini e del territorio che, con perizia, capacità e pazienza, la nostra Polizia Locale riesce giornalmente ad assicurare. I piacentini che vengono a conoscenza o rimangono purtroppo vittima di episodi di stalking, bullismo o violenza devono sapere che per avere aiuto possono rivolgersi alla Polizia Locale, e in particolare al Comando di via Rogerio 3, dove troveranno grande competenza, ascolto e  soluzioni concrete ai loro problemi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’assessore Zandonella: «Complimenti alla Polizia Locale per l’operazione antibullismo»

IlPiacenza è in caricamento