menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«L'assurdità delle Poste: il bollettino parrocchiale arriva prima in Francia che a Piacenza»

Lo sfogo di Paolo Labati, direttore di “Montagna Nostra”, il periodico che mette in contatto gli abitanti dell’Alta Valnure con tutti i suoi emigrati in Italia e nel mondo: «Da un mese deve essere ancora consegnato nel Piacentino. Poste Italiane, come è possibile?»

Poste Italiane, continua l’inefficienza. A dirlo è Paolo Labati, direttore del giornale parrocchiale dell’Alta Valnure “Montagna Nostra”, Paolo Labati-3che ha abbonati in tutto il mondo, alla luce della folta presenza di emigrati valnuresi in Paesi come Francia e Stati Uniti. «Nonostante non sia la prima volta che scrivo per evidenziare l’inefficienza di Poste Italiane – fa sapere Labati - per i ritardi nelle consegne domiciliari del bollettino inter parrocchiale “Montagna Nostra” delle parrocchie del Comune di Ferriere e indirizzato alla popolazione, ai villeggianti e agli emigrati, mi sento in dovere, come responsabile del notiziario medesimo, di esternare l’ennesima “lamentela” per i tempi del recapito. Il suddetto bollettino è stato spedito a Piacenza il 4 dicembre per gli abbonati all’estero e il 9 dicembre scorso per gli abbonati in Italia. Proprio in questi giorni, una nostra emigrata di Grondone a Parigi mi ha comunicato (tramite e-mail) di aver ricevuto il bollettino, ringraziando per i contenuti e per la funzione che lo stesso ricopre. La mia osservazione – quasi di incredulità - è la seguente. Come è possibile che una pubblicazione spedita a Piacenza (dopo il versamento di quanto dovuto) sia recapitato prima a Parigi che a Piacenza, come nelle altre zone d’Italia?».

La pubblicazione da quasi un mese deve essere recapitata. Non può essere stata quindi colpa della neve di questi ultimi giorni. «Tale osservazione (non essendo la prima volta che succede tale ritardo) - aggiunge Labati - deve portare ad una riflessione più seria. Ma come può avvenire una ripresa economica, sociale, turistica se servizi di indiscutibile valenza sociale, come le Poste, lavorano così…».

Montagna Nostra-5


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento