rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
La richiesta / Gossolengo

«L'azienda Telema che si espande riguarda anche Gossolengo»

I consiglieri del misto Perotti e Abbruzzese: «Il sindaco Balestrieri informi la cittadinanza e si dia voce anche ai residenti della frazione»

L’azienda Telema propone un ampliamento di 7mila metri quadrati a Quarto, frazione “contesa” tra Gossolengo e Piacenza. L’insediamento è sotto il controllo amministrativo del Comune di Piacenza, dove è stata perciò depositata la richiesta da parte dell’azienda. Ma ora il gruppo Misto di Gossolengo chiede al sindaco Andrea Balestrieri un coinvolgimento anche del comune confinante. «Il comune di Gossolengo - chiedono i consiglieri Lorena Perotti e Aldo Abbruzzese - è informato? Si sta interessando? Se si, perché non ha ancora informato la cittadinanza? Al momento si rileva la totale assenza di comunicazione nelle informazioni da parte del sindaco di Gossolengo Balestreri, perché di nuovo la cittadinanza che rappresenta viene a conoscenza delle informazioni da articoli di stampa».

«L'attuale strada di percorrenza dei mezzi pesanti che transitano per l'azienda interessata è condivisa (strada Regina), pertanto anche i cittadini residenti nel comune di Gossolengo meritano voce, ma soprattutto supporto dall’amministrazione che attualmente dovrebbe avere accesso preventivo alle informazioni. Il Comune di Gossolengo è presente nella conferenza dei servizi, considerato che ciò che separa i due comuni è la proprietà condivisa della Strada Regina? Cosa comporterà questo ampliamento ai cittadini del comune di Gossolengo? La strada Regina può reggere questo ampliamento? Qual è l’impatto dal punto di vista ambientale?».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«L'azienda Telema che si espande riguarda anche Gossolengo»

IlPiacenza è in caricamento