Attualità

L'Esercito e Piacenza si allenano insieme, una mattina al fianco dei soldati

Un momento della corsa

L’Esercito e Piacenza si allenano insieme. Con partenza dalla Caserma “Tenente Filippo Nicolai”, è stato effettuato l’allenamento “Una mattina di corsa con l’Esercito”. L’evento, promosso dal Comando Forze Operative Terrestri di Supporto di Verona e organizzato dal 2° Reggimento Genio Pontieri, era aperto a tutti ed era finalizzato a consolidare i rapporti fra la cittadinanza locale ed i militari dell’Esercito Italiano per condividere i valori dello sport a cui la Forza Armata attribuisce particolare importanza e dello stare insieme. L’iniziativa si è svolta contemporaneamente in 27 città italiane, da Bolzano a Palermo, sedi dei comandi dipendenti dalle Forze Operative Terrestri di Supporto, in collaborazione con Enti locali e associazioni sportive e ha visto complessivamente la partecipazione di circa 10mila persone tra militari e civili. Per dare il via ideale all’attività in tutte le suddette città, è stato esploso un colpo a salve di cannone al Comando Artiglieria in Bracciano. Il 2° Reggimento Genio Pontieri per venire incontro ad ogni grado di allenamento ha organizzato due circuiti cittadini di 5 e 10 chilometri.  A tutti i partecipanti è stato consentito di assistere alla cerimonia dell’alzabandiera con sfilamento dei Reparti. Ai gruppi sportivi più numerosi è stato consegnato un oggetto simbolico del Reggimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Esercito e Piacenza si allenano insieme, una mattina al fianco dei soldati

IlPiacenza è in caricamento