Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

L’Università Cattolica ha bisogno di nuovi spazi

In vista ampliamenti per rendere la sede sempre meglio fruibile dagli studenti

Ampliamenti in vista per l’Università Cattolica di Piacenza. La notizia è stata resa nota dal presidente della Camera di Commercio Filippo Cella nel corso dell’assemblea di bilancio che si è svolta ieri all’ente camerale. L’intento di aumentare il numero di aule e di laboratori era noto da tempo.  Piacenza, visto il crescente numero di iscrizioni e per evitare di dirottare gli studenti verso territori limitrofi, ha infatti bisogno di nuovi spazi. «Per questo - ricorda Cella - la Cattolica aveva proposto un progetto di più ampio respiro per un importo di circa 8 milioni di Euro ed uno più contenuto (che potremmo considerare come un primo stralcio) di tre milioni di euro. Su quest’ultima la Cattolica ha chiesto un contributo a Comune, Camera di Commercio e Fondazione di Piacenza e Vigevano, accollandosi il 60% della spesa prevista. Gli enti coinvolti sono strategici per i territorio piacentino, così come la Cattolica che ne rappresenta il fulcro tecnico- culturale». «All’ente camerale - ricorda Cella - è già stata consegnata una «bozza di quadro economico e un progetto di massima». «Certo l’emergenza Covid ha dilazionato i tempi ed ora la questione verrà affrontata più dettagliatamente dalla Camera di Commercio che nascerà dal nuovo accorpamento, con la consapevolezza che l’Università Cattolica è essenziale punto di riferimento per tutto il territorio di Piacenza».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Università Cattolica ha bisogno di nuovi spazi

IlPiacenza è in caricamento