Attualità

Il viaggio di Ulisse raccontato da Nicola Cavallari agli studenti dell’Istituto Paritario Marconi

Prosegue così la collaborazione tra Istituto Paritario “Marconi” e Teatro Gioco Vita, che in questi anni si è realizzata principalmente attraverso la proposta di laboratori teatrali

Il cortile dell’Istituto paritario “Marconi” si è trasformato per una mattina in un teatro a cielo aperto per ospitare il racconto animato “Ulisse” proposto da Nicola Cavallari alle tre classi della scuola secondaria di 1° grado: un viaggio nel mito di Ulisse un po’ lezione, un po’ laboratorio, un po’ spettacolo. 

Grazie alla collaborazione della coordinatrice didattica educativa del “Marconi” professoressa Vittoria Pollorsi e degli insegnanti, si è potuta tenere nell’ampio cortile della scuola in via Cortesi una tappa di “Salt’in Banco_a scuola” di Teatro Gioco Vita, una delle modalità in cui si sta realizzando quest’anno la Stagione di Teatro Scuola “Salt’in Banco” proposta da Teatro Gioco Vita, direzione artistica Diego Maj, con Fondazione Teatri di Piacenza e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Iren, rassegna curata da Simona Rossi, responsabile progetti teatro ragazzi, teatro scuola e formazione del Centro di produzione teatrale piacentino. 

Nicola Cavallari ha concepito la lettura animata, liberamente ispirata a “Il re dei viaggi Ulisse” di Roberto Piumini, come un invito rivolto ai ragazzi perché nasca in loro il desiderio di avvicinarsi all’ “Odissea”. Un percorso teatrale nelle tappe principali del grande viaggio di Ulisse: la partenza da Itaca, l’assedio di Troia e l’invenzione del cavallo, lo scontro con Polifemo, Eolo e il dono dei venti, le tentazioni di Circe e delle Sirene, la lunga sosta nell’isola Ogigia e infine il ritorno. 

L’iniziativa di aprire il cortile della scuola al teatro assume particolare significato nel contesto di ripartenza che stiamo vivendo: «Un tentativo – spiega Nicola Cavallari – di ritornare alla socialità e in un certo senso metafora degli anfiteatri dell’antichità. Esperienza di un teatro senza artifici: un attore e un pubblico sotto la luce del sole, e poi solo la fantasia». 

Prosegue così la collaborazione tra Istituto Paritario “Marconi” e Teatro Gioco Vita, che in questi anni si è realizzata principalmente attraverso la proposta di laboratori teatrali per gli studenti sia in orario scolastico sia come attività extracurricolare, la partecipazione delle classi agli spettacoli in cartellone, la realizzazione di attività educational. Tutte queste attività laboratoriali e di educazione al teatro sono state curate da Nicola Cavallari e inserite nel programma “InFormazione Teatrale” che l’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita promuove con il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il viaggio di Ulisse raccontato da Nicola Cavallari agli studenti dell’Istituto Paritario Marconi

IlPiacenza è in caricamento