Venerdì, 12 Luglio 2024
L'evento / Calendasco

La festa della speranza di Calendasco arriva all’ottava edizione

Quattro serate a Calendasco da venerdì 8 a lunedì 11 settembre

Recita il motto dell’associazione Amici della Luce del borgo di Calendasco: “Non smettere di amare”. E quest’anno è l’ottava edizione di questa festa popolare, genuina e letteralmente di volontariato con uno scopo: far divertire con un’orchestra, poter gustare qualche piatto tipico in compagnia e quindi devolvere il ricavato in beneficienza. La festa è stata ideata anni fa da Cristian Dalmiglio che è il presidente del sodalizio composto da uomini e donne, sono intere famiglie che hanno aderito all’organizzazione pratica. Nelle quattro serate a Calendasco da venerdì 8 a lunedì 11 settembre, la Festa della Speranza sul grande piazzale della piscina allieterà con musica, divertimento e ottimo cibo negli stand gastronomici.

Con enfasi e schiettezza Cristian Dalmiglio ci tiene a sottolineare che «in queste sette anni sono stati devoluti oltre 30.000 euro e anche quest’anno le donazioni saranno ripartite tra le associazioni di Piacenza per la lotta alla sclerosi multipla ed a quella per la lotta alla fibrosi cistica». «Ma c’è di più - dice Dalmiglio -, una parte la daremo per il sostegno di un orfanotrofio in Romania, gestito da suore ed inoltre si finanzierà anche il pellegrinaggio di 5 giorni di ben 92 bambini e bambine rumeni orfani, fino a Medjugorie». Un fine settimana, ancora in clima estivo, tra balera e beneficienza, perchè, conclude Cristian “far del bene, fa bene!”.

Festa della Speranza 2023

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La festa della speranza di Calendasco arriva all’ottava edizione
IlPiacenza è in caricamento