menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Web

Foto Web

La Lumen promuove a Milano un convegno di livello europeo sulla centralità della salute

Lumen, Scuola di Naturopatia con sede anche a San Pietro In Cerro e l’onorevole Stefano Maullu, Eurodeputato Ecr, con il sostegno trasversale di altri gruppi parlamentari, organizzano presso l’ufficio del Parlamento Europeo a Milano, lunedì 1 aprile la conferenza “SALUS, la centralità del paradigma salute”: la promozione della salute come pilastro centrale di un sistema sanitario sostenibile dal punto di vista umano, ecologico ed economico.

L’obiettivo della conferenza è sviluppare politiche di promozione della salute per migliorare le condizioni di benessere dei cittadini europei e rendere i sistemi sanitari più sostenibili riducendo l’incidenza delle malattie cronico-degenerative e delle loro complicanze sulla spesa sanitaria. L’incontro, introdotto da Stefano Maullu, partirà dal tema chiave della resistenza antibiotica (AMR) per arrivare a esaminare le possibili strategie di promozione di sani stili di vita. Il dott. Alberto Donzelli, esperto di sanità pubblica, introdurrà alcuni comuni errori commessi sul territorio che concorrono allo sviluppo delle AMR e presenterà alcuni dati che mostrano il legame tra AMR e stili di vita. A seguire l’intervento della Dott.ssa Chiara Cusa metterà in luce la relazione tra aumento delle infezioni e comportamento, avallando ulteriormente la necessità di identificare strategie per intervenire sullo stile di vita a 360 gradi. L’intervento della naturopata Milena Simeoni approfondirà i fondamenti della Medicina Naturale come strumenti concreti nella promozione della salute e nello sviluppo di strategie di complementarietà tra medicina convenzionale e medicina naturale. A seguire sono previsti gli interventi di rappresentanti delle istituzioni invitati all’incontro tra i quali l’on. Eleonora Evi (eurodeputato EFDD) che illustrerà come il tema della resistenza antibiotica sia legato alla campagna EndTheCageAge, una raccolta firme attualmente in corso, di cui l’on. Evi è promotrice a livello europeo. Hanno confermato la partecipazione anche l’on. Patrizia Toia (eurodeputato S&D) e l’on. Lara Comi (eurodeputato EPP).

La conferenza si concluderà con tre proposte concrete:

- l’avvio di un nuovo Piano d’azione europeo di contrasto alla Resistenza Antibiotica (AMR) che si integri con quelle già esistenti e che si basi in misura preponderante sulla promozione di sani stili di vita e di un più corretto impiego di antibiotici nella popolazione;

- il riconoscimento di una nuova figura professionale, l’Operatore di Promozione della Salute che possa collaborare, anche all’interno dei sistemi sanitari nazionali, per l’implementazione dei programmi di promozione della salute integratiche possa collaborare, anche all’interno dei sistemi sanitari nazionali, per l’implementazione dei programmi di promozione della salute integrati;

- la sperimentazione di uno Sportello Salute Olistica presso strutture sanitarie e socio-sanitare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento