Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità

La mostra itinerante sulla mobilità sostenibile suggerisce riflessioni su Piacenza

Venerdì 8 novembre 2019, alle ore 18.30, presso la sede dell’Ordine degli Architetti sullo Stradone Farnese 126, Urban Center Padiglione Vignola, sarà inaugurata la mostra “Architetture ciclabili”

Venerdì 8 novembre 2019, alle ore 18.30, presso la sede dell’Ordine degli Architetti sullo Stradone Farnese 126, Urban Center Padiglione Vignola, sarà inaugurata la mostra “Architetture ciclabili”, con l’intervento di Piergiorgio Giannelli, presidente dell’Ordine di Bologna. L’esposizione rimarrà sino al 6 prossimo dicembre e sarà visitabile dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 14; apertura anche su appuntamento per visite di gruppi e scolaresche.

Il presidente dell’Ordine Giuseppe Baracchi con la vice Adriana Fantini e con interventi di Chiara Gemmati (Consorzio di Bonifica), Alessandra Bonomini (Comune) e Antonella Meroni (Amo la bici), hanno anticipato i contenuti della rassegna composta di pannelli che mostrano casi studio di città particolarmente sensibili e attente alla mobilità dolce e che possono suggerire spunti di riflessione e crescita anche per Piacenza.

Con questa iniziativa - ha detto Baracchi - si vuole mettere in luce la necessità di un nuovo tipo di mobilità nella città. Un tipo di mobilità che in Emilia Romagna già esiste, perché la bicicletta nei territori di pianura è un mezzo molto usato. Bisogna però porre ulteriore l’attenzione sul fatto che ci si possa muovere in modo diversificato e su itinerari sempre più lunghi. Con questo evento – ha aggiunto la vice presidente Adriana Fantini – che è anche un fatto di cultura – ci rivolgiamo in particolare agli studenti in modo da renderli cittadini più consapevoli in futuro, ma l’auspicio è che anche i più grandi si dimostrino sensibili alla tematica.  In una città antica come Piacenza è fondamentale preservare i percorsi pedonali; bisogna quindi ritrovare il piacere del camminare: servono nelle periferie dei parcheggi interscambio per poi lasciare nel centro città spazio al transito di pedoni e ciclisti.

La Mostra Architetture ciclabili è nata a Bologna grazie ad una intuizione dell'Ordine degli Architetti del Capoluogo emiliano. Il Giro d'Italia 2019, partito da Bologna, nel percorso urbano prevedeva il transito davanti alla sede dell'Ordine, suggerendo agli architetti di preparare una mostra che racconti le architetture ciclabili, un'ottima occasione per esporre cosa accade nelle città in cui si progetta per promuovere e facilitare la viabilità dolce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mostra itinerante sulla mobilità sostenibile suggerisce riflessioni su Piacenza

IlPiacenza è in caricamento