Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

La Regione Liguria promuove il suo territorio e il turismo utilizzando “Lago Nero”

La campagna promozionale «La Liguria è un’altra cosa» voluta dalla Regione inserisce tra le 29 immagini più belle del suo territorio anche Lago Nero, situato in Alta Valnure, nel comune di Ferriere

Lago Nero nella campagna della Regione Liguria

«La Liguria è un’altra cosa». Soprattutto se poi non è veramente Liguria ma si tratta dell’Alta Valnure e della montagna piacentina, spacciata per ligure. La segnalazione arriva ancora una volta dai social, in particolare dalla pagina umoristica “Piacenza Memes”: uno dei luoghi più caratteristici del territorio piacentino viene “scippato” (o preso in prestito) da altri. In questo caso si tratta della campagna promozionale della Regione Liguria, voluta dal presidente Giovanni Toti, che ha l’obiettivo di far conoscere le bellezze di questa regione ai turisti. Un modo per rilanciare il turismo e l’economia di una regione, la Liguria, che non avrebbe nulla da invidiare in quanto a luoghi naturali, e che nel 2018 ha vissuto uno dei suoi momenti peggiori, con il crollo del Ponte Morandi nel capoluogo Genova. Per questo la Regione ha investito risorse (700mila euro provenienti da finanziamenti europei) per promuovere la sua immagine in Italia e nel mondo. Tra le immagini scelte dalla campagna c’è però anche il Lago Nero, che è in Alta Val Nure, nel territorio del comune di Ferriere (neanche propriamente al confine con la provincia genovese, mancano ancora un po' di chilometri...). Così, tra le 29 immagini riferite alla Liguria, messe in mostra negli aeroporti internazionali italiani (Linate, Malpensa e Fiumicino) e pubblicate dai quotidiani italiani (oltre che da Financial Times e Le Figaro), ha trovato spazio anche una delle perle della montagna piacentina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione Liguria promuove il suo territorio e il turismo utilizzando “Lago Nero”

IlPiacenza è in caricamento