menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Smart City piacentina fa scuola a Roma

Il vicesindaco di Piacenza, Elena Baio, sarà chiamata a presentare l’esperienza piacentina di Smart City che, dopo un attento e approfondito lavoro, sta registrando proprio in questo periodo i primi passi concreti di attuazione

“Big Data, IoT e Blockchain: le tecnologie per la Smart City as a Platform”: questo il titolo dell’evento che si terrà domani, martedì 26 novembre, nell’ambito del Forum PA Città, agli spazi del Talent Garden di Roma Ostiense e che vedrà tra i relatori il vicesindaco di Piacenza, Elena Baio, chiamata a presentare l’esperienza piacentina di Smart City che, dopo un attento e approfondito lavoro, sta registrando proprio in questo periodo i primi passi concreti di attuazione.

«Il Piano Smart City del Comune di Piacenza – commenta Elena Baio – è frutto di oltre un anno di lavoro che ha attivamente coinvolto tutti gli uffici comunali. E’ un progetto pensato per la nostra realtà piacentina e ha l’obiettivo di semplificare e rendere più immediato il rapporto tra cittadini e Amministrazione. Alcune azioni sono già state attivate, altre lo saranno a breve. In questo periodo il nostro progetto ha ottenuto molti apprezzamenti da parte di altre realtà locali e l’invito a presentarlo nell’ambito del prestigioso Forum PA è un’ulteriore dimostrazione del buon lavoro che si sta compiendo».

L’evento – moderato da Mauro Bellini, Industry4Business Digital360 Group – oltre a quelli del vice sindaco Elena Baio e del dirigente del settore Smart City del Comune di Modena Luca Chiantore, prevede gli interventi di Roberto Garavaglia, Management Consultant & Innovative Payment Strategy Advisor, che presenterà lo scenario delle Smart City Platform e di Alberto Guffanti dell’Università degli Studi di Torino, che presenterà il progetto CO3 – Co-create, Co-produce e Co-manage – nell’ottica della creazione di una piattaforma culturale oltre che di partecipazione.

Grazie ai prestigiosi relatori, il focus sarà puntato sul concetto di Smart City Platform, vale a dire l’obiettivo di un approccio integrato degli strumenti messi in campo nei vari progetti di Smart City in un’ottica di una comune visione della città.

Il Forum PA 2019, giunto alla sua trentesima edizione, si è ormai consolidato come evento nazionale di riferimento sulle politiche e sulle azioni di Government per l’innovazione sostenibile. In questi tre decenni la manifestazione ha fornito un contributo importante all’innovazione nella Pubblica Amministrazione con uno sguardo sempre rivolto al futuro e con un approccio che punti al miglioramento della qualità della vita dei cittadini e delle imprese, con uno sviluppo sostenibile da un punto di vista ambientale, sociale ed economico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Attualità

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento