rotate-mobile
Attualità

La startup Blue Eco Line vince il bando "Start Up Innovate Emilia Romagna 2021"

Blue Eco Line ha vinto presentando un progetto in ambito agritech sviluppato con il supporto di Isa Impianti, azienda leader nella produzione di strutture per l'agricoltura, e Univillage, partner per lo sviluppo strategico 

Dopo l’annuncio della vittoria della startup Nimbo Jobs, un’altra delle startup incubate da Urban Hub Piacenza è tra le vincitrici del Bando "START UP INNOVATIVE Emilia Romagna 2021".

Blue Eco Line, startup innovativa fondata dal ceo Lorenzo Lubrano e dal suo team di ingegneri e ricercatori con uno specifico know how in sistemi di AI (artificial intelligence), robotica e information system, ha vinto presentando un progetto in ambito agritech sviluppato con il supporto di Isa Impianti, azienda leader nella produzione di strutture per l'agricoltura, e Univillage, partner per lo sviluppo strategico. 

Blue Eco Line al fine di contrastare il progressivo aumento del marine litter, ha sviluppato un sistema di monitoraggio che fa leva sull’intelligenza artificiale (AI) per ottenere dati e informazioni quantitative sul flusso di plastica e di rifiuti nei fiumi. Data l’elevata potenzialità delle reti neurali concepite ed addestrate dalla startup, la stessa tecnologia basata su AI verrà applicata al settore agritech con un focus sugli allevamenti avicoli al fine di riconoscere preventivamente le patologie negli animali. 

Il Bando della regione Emilia-Romagna vinto da Blue Eco Line intende sostenere lo sviluppo e il consolidamento nel territorio regionale di start up innovative in grado di offrire al mercato prodotti, servizi e sistemi di produzione ad elevato contenuto innovativo, che contribuiscano al posizionamento competitivo della Regione in ambito internazionale e siano in grado di generare nuove opportunità occupazionali. 

Blue Eco Line ha presentato un progetto di sviluppo da 204mila euro +iva, finanziato da Unicredit, di cui il 65% concesso a fondo perduto dalla Regione Emilia Romagna. Con questi fondi Blue Eco Line riuscirà a sviluppare ulteriormente l’algoritmo di AI e implementare il machine learning in ambito agritech, oltre ad investire sul marketing e la comunicazione. Il prototipo verrà sperimentato presso Viustino 65, l’azienda avicola biologica della provincia di Piacenza. 

Andrea D’Amico, Project Manager di Urban Hub e founder dell’incubatore: «Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto con le nostre startup che ci ha permesso di ottenere questi risultati: oltre al progetto di Blue Eco Line (vincitrice e finanziata per 204mila euro + iva), anche le startup Nimbo Jobs (vincitrice e finanziata per 153mila euro +iva) e Labogym (vincitrice e in attesa di essere finanziata per 154mila euro +iva)».

Info & Contatti: info@urbanhub.piacenza.it

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La startup Blue Eco Line vince il bando "Start Up Innovate Emilia Romagna 2021"

IlPiacenza è in caricamento